Diablo SV, all’asta l’ultima ‘vera’ Lamborghini

Lamborghini SV Diablo
Lamborghini Diablo SV (photo Silverstoneauctions.com)

La Diablo SV, l’ultima vera Lamborghini uscita dalla fabbrica di Sant’Agata Bolognese prima dell’acquisizione da parte della Volkswagen, sarà messa all’asta ad una cifra stimata intorno ai 200.000 euro. Non poco per una vettura datata dicembre 1999 che ha percorso oltre 51.000 km.

Questa Lamborghini Diablo SV fu realizzata nel 1999 poco prima che la fabbrica chiudesse per la pausa natalizia ed è un raro oggetto da collezione che farà gola a tanti collezionisti. La carrozzeria presenta un colore tra il rosso e l’arancio molto originale e interni in pelle grigia mista ad Alcantara, con pezzi tutti originali, restaurata nel 2013 sia a livello di carrozzeria che di motore e sospensioni.

La due porte a trazione posteriore monte un motore centrale V12 da 5,7 litri e circa 490 cavalli, cambio manuale a 5 rapporti con uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e una velocità massima di 325 km/h. La Lamborghini Diablo SV è in buonissime condizioni, la vernice presenta piccoli difetti minori per essere stata impiegata in strada e all’interno è stato aggiunto un moderno sistema multimediale con navigatore satellitare e connessione Bluetooth che funziona perfettamente. Monta quattro nuove gomme Pirelli P-Zero 182 Asymetrics e sarà messa all’asta da ‘Silverstone Auctions’ agli inizi del prossimo mese di marzo.