Top Gear: svelato il nuovo team di conduzione (FOTO)

Top Gear Team
Top Gear Team (Photo Twitter)

La BBC ha finalmente reso ufficiale la composizione del nuovo team di conduzione del noto programma televisivo automobilistico Top Gear. Sono stati svelati dunque i nomi di coloro che sono chiamati a raccogliere le pesante eredità del trio storico composto da Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May.

Si tratta di ben sette personaggi conosciuti: il presentatore Chris Evans, l’attore Matt LeBlanc, l’ex manager di Formula1 Eddie Jordan, il giornalista Rory Reid, la pilota Sabine Schmitz, la stella di Youtube Chris Harris e naturalmente il “misterioso” The Stig. Niente da fare per David Coulthard, ex pilota di F1.

La nuova stagione di Top Gear ripartirà a maggio e c’è molta curiosità di vedere se questo nuovo team sarà all’altezza di chi lo ha preceduto conquistando i telespettatori di puntata in puntata. Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May dopo aver rotto con la BBC hanno firmato per Amazon e i fans sono impazienti di vedere se replicheranno quanto di buono fatto nella più importante emittente televisiva britannica.

Non sono mancate dichiarazioni di entusiasmo tra diversi dei nuovi conduttori di Top Gear. Eddio Jordan, che in in F1 ha avuto nel suo team omonimo piloti come Micheal Schumacher e Damon Hill, ha affermato: “Ho così enorme rispetto per tutti i miei compagni di presentatori – riporta Topgear.com – che ho gentilmente chiesto loro di andarci piano con queste vecchie ossa”.

Chris Harris invece si è così espresso: “Top Gear è la cosa che ha contribuito a plasmare la mia vita con le automobili, la mia percezione delle auto e la mia ossessione per le automobili. Sono felice e impaziente di cominciare. E se tutto va male, beh, posso dire che sono stato una volta su Top Gear, e tornare a essere quel piccolo ragazzo fastidioso su YouTube”. Grande soddisfazione anche per Rory Reid: “Quando ho presentato il mio nastro di audizione di 30 secondi, sapevo che le probabilità erano contro di me. Essere l’unica persona a essere passata attraverso il processo di audizione aperta mi rende immensamente orgoglioso. Sono stato un fan di Top Gear per decenni, ma più di questo, vivo e respiro auto in un modo che è perfettamente compatibile con lo show”.