Mourinho prova il Jaguar F-Pace al Circolo Polare Artico (VIDEO)

JOsè Mourinho
Josè Mourinho (© Getty Images)
Dopo l’addio al Chelsea Josè Mourinho avrebbe raggiunto l’accordo con il Manchester United per guidare i Red Devils dal prossimo Mondiale, ma nel frattempo si diletta nel ruolo di ambasciatore del marchio Jaguar e di tester per i nuovo modelli lanciati dalla Casa britannica.

Secondo indiscrezioni lo ‘Special One’ sarebbe pronto a prendere il posto di Louis Van Gaal alla guida del club inglese, dopo l’esonero giunto lo scorso dicembre in seguito alla sconfitta con il Leicester di Claudio Ranieri. Nell’attesa di rimettersi in panchina è in giro per il mondo, pur avendo deciso di risiedere stabilmente a Londra con la famiglia, ed è persino arrivato in Svezia, nei pressi del Circolo Polare Artico dove ha collaudato il nuovo Jaguar F-Pace, facendo i test sul lago ghiacciato di Arjeplog.

Il test di José Mourinho ha anche permesso di verificare, assieme al pilota finlandese Tommi Karrinaho, il programma della Jaguar Ice Drive Experience, una speciale proposta di approfondimento delle capacità di guida in condizioni estreme che sarà a disposizione dei clienti Jaguar a partire dal 2017. ”L’esperienza è stata magnifica – ha commentato Mourinho come riportato dall’Ansa – e per le persone del mio mondo penso che un paio di giorni in un posto come questo siano magnifiche”.

“Continuo ad imparare. Anche nel calcio, che è un ambito in cui ovviamente mi sento un esperto, non sono mai perfetto e ho sempre da imparare. Il giro veloce con Tommi – ha aggiunto Josè Mourinho – ha fatto impennare la mia adrenalina. Un qualcosa che ho sperimentato prima soltanto muovendomi davanti a 80mila tifosi di calcio”. Per quanto riguarda la sua professione calcistica il tecnico portoghese non sembra per nulla preoccupato: “Ho sempre lavorato, per quello che posso ricordare, come manager e questa è la seconda volta che vengo fermato in 16 anni. Non è un dramma, ma è sicuro che tornerò presto in campo”.