Fiat Panda: il restyling di Laco Design

Fiat Panda by Laco Design (foto Facebook)
Fiat Panda by Laco Design (foto Facebook)

 

Appena qualche “ritocco” estetico e un importante arricchimento tecnologico. Sono questi i capisaldi del restyling della Fiat Panda concepito ed elaborato dagli esperti di Laco Design. Un’ipotesi del possibile design assolutamente interessante, come si evince da questa prima “foto spia” che proponiamo ai lettori di Tuttomotoriweb.

 

Tra conferme e smentite

Tra gli addetti ai lavori si mormora che il programmato rinnovamento della Fiat Panda potrebbe concretizzarsi già nel corso di questo anno, per far sì che il modello aggiornato arrivi nei concessionari entro la fine del 2016, magari dopo un debutto internazionale al Salone di Parigi del prossimo ottobre.

Nella rivisitazione che ne ripropongono i tipi di Laco design, la regina delle vendite del 2015 sfoggia un design accattivante grazie a una serie di aggiornamenti estetici. Gli interventi – non troppo marcati – riguardano soprattutto la parte esterna dell’auto, sia nella zona anteriore che su quella posteriore, senza stravolgere il design nel suo complesso.

Le diverse varianti di gamma, già introdotte con l’ultima Panda, continuerebbero a figurare anche nella nuova proposta, che sarebbe quindi arricchita da modelli alimentati anche a GPL e metano, oltre a versioni a quattro ruote motrici e a una più muscolosa Cross. Al netto di qualche semplice correzioni, la gamma dei motori resterebbe dunque sostanzialmente confermata.

Non così l’abitacolo, che potrebbe accogliere una plancia rimodellata e sistemi tecnologici finalizzati ad amplificare il comfort interno.

rumors parlano anche di un possibile nuovo modello imparentato con la Panda, che potrebbe essere realizzato sempre nell’impianto di Pomigliano d’Arco, al debutto (sempre secondo indiscrezionii tutte da confermare) nel 2017. Ma questa è un’altra storia…