Ferrari Suv by Rain Prisk Designs: una nuova FF?

(foto Rain Prisk Designs)
(foto Rain Prisk Designs)

 

Un Suv con il brand Ferrari ispirato alla mitica FF. L’idea – di cui tutto si può dire, tranne che non sia originale – è stata concepita ed elaborata dai designer della Rain Prisk Designs.

 

Non è la prima volta che si azzarda l’ipotesi di una Ferrari con carrozzeria Suv; anzi, la suggestione torna in maniera ciclica ad alimentare le cronache del mercato delle quatto ruote. Anche nei giorni scorsi, però, il presidente della Casa di Maranello, Sergio Marchionne, si è pronunciato in maniera piuttosto esplicita sulla possibilità di una Rossa a ruote alte. Rispondendo a una domanda molto diretta, il manager del Cavallino ha dichiarato che “dovrete spararmi prima di vedere un crossover della Ferrari“.

Eppure, c’è chi continua a fantasticare sull’ipotesi, come la Rain Prisk Designs che ha utilizzato la Ferrari FF come base di partenza per un ipotetico gioiellino di Maranello capace di avventurarsi anche lontano dall’asfalto.

Il disegno elaborato accentua volutamente l’aspetto “fuoristradistico”, perché mai e poi mai una Ferrari potrà presentarsi con luci anteriori supplementari, barre sul tetto e profili a contrasto lungo i bordi della carrozzeria, come una qualsiasi 4×4.

Eppure, secondo alcuni una Rossa a ruote alte e meno piazzata di una sportiva tout court ha comunque il suo fascino, senza necessariamente perdere in regalità. Suv e crossover, d’altro canto, sono ormai una tipologia di automobile tra le più gradite a livello mondiale e “sdoganate” anche dai costruttori di lusso, quasi tutti convinti a fornire una propria interpretazione: basti pensare a Bentley e Jaguar, che lanceranno a breve le Bentayga e la F-Pace, o alla Maserati, che fra poche settimane presenterà la Levante, o ancora alla Lamborghini e Rolls Royce in versione fuoristrada annunciate per gli anni futuri. A quando un analogo modello di serie by Ferrari?