F1: Flavio Briatore tifa Ferrari, “ma sarà dura”

Flavio Briatore (Getty Images)
Flavio Briatore (© Getty Images)

 

L’ex manager della Renault Flavio Briatore si augura, come il campionissimo francese Alain Prost, che la Ferrari riesca a battere la Mercedes nel prossimo Campionato mondiale, per ridare vita allo spettacolo in Formula 1.

“È quello che spero io e che sperano tutti i tifosi – ha spiegato l’imprenditore all’AdnKronos – . Se non c’è competizione in gara è un danno per tutta la Formula 1, ma per la Ferrari sarà molto dura perché la Mercedes ha un vantaggio tecnico molto importante. Se la Formula 1 vuole tornare a essere l’evento che tutti amavano bisogna che ci sia lotta tra almeno due team, poi se fossero quattro anche meglio”.

 

L’endorsement dell’ex manager

Flavio Briatore ha commentato anche il ritorno della Renault in Formula 1: “È una bella notizia, un fatto molto positivo, ma vincere sarà dura”, ha detto, aggiungendo che bisognerà avere pazienza per tornare ai fasti di un tempo: “È difficile che possa vincere subito, per il futuro tutto è possibile ma la squadra deve sapere che c’è molto lavoro da fare”. Detto questo, l’ex team manager non esclude che un domani la scuderia transalpina possa affermarsi tra i top team, colmando il gap che la separa da Ferrari e Mercedes: “Perché no? Se ci sono riusciti dieci anni fa, possono farlo anche adesso”.