MotoGP Test Sepang, day 3: tempi e classifica finale

Valentino Rossi test Sepang 2016
Valentino Rossi (©Getty Images)

La terza e ultima giornata della prima sessione di test ufficiali a Sepang vede Jorge Lorenzo al comando con il formidabile crono di 1’59″595. Secondo crono per Valentino Rossi che insegue a 9 decimi, mentre Marc Marquez registra ancora qualche difficoltà e si piazza terzo con 1,3 secondi di gap. Si ritorna in pista dal 17 a 19 febbraio in Australia per la seconda sessione di prove prestagionali.

Il campione del mondo dimostra di poter e voler essere il più veloce anche con le nuove gomme Michelin e la centralina unica Magneti Marelli, grandi novità di questo Mondiale quasi alle porte che al momento non hanno rivoluzionato di molto gli equilibri in pista. Jorge Lorenzo scende sotto il muro dei 2’00 dimostrando di avere un feeling migliore con le Michelin che con le vecchie Bridgestone. E forse questa è la grande differenza del nuovo regolamento.

Valentino Rossi dimostra di essere in splendida forma, sia fisica, sia psicologica, ma c’è l’urgenza di migliorare l’assetto della sua Yamaha YZR-M1. Un problema che si trascina dalla scorsa stagione, che dovrà essere limato per tenere testa al compagno di box se si vuole puntare al decimo titolo iridato in carriera. Un obiettivo possibile seppur difficile.

Terza posizione ai Test Sepang per la Honda di Marc Marquez che patisce ancora l’aggressività del motore, ma fra due settimane in Australia avrà quasi certamente risolto buona parte dei problemi. Cal Crutchlow è quarto davanti a Casey Stoner: il collaudatore della Ducati riesce a fare meglio dei piloti ufficiali Andrea Iannone e Andrea Dovizioso lasciando un punto interrogativo nei box della Rossa circa il suo futuro a breve termine. Sesto Dani Pedrosa, settimo Danilo Petrucci che dopo il miglior tempo di ieri non è riuscito a migliorare il feeling con la sua Desmosedici GP. Chiudono la top 10 Andrea Iannone,

 

MotoGP Test Sepang, day 3: tempi e classifica finale

1
99
J. LORENZO
1:59.580
2
46
V. ROSSI
+0.976
3
93
M. MARQUEZ
+1.303
4
35
C. CRUTCHLOW
+1.412
5
27
C. STONER
+1.490
6
26
D. PEDROSA
+1.581
7
9
D. PETRUCCI
+1.637
8
29
A. IANNONE
+1.643
9
45
S. REDDING
+1.649
10
25
M. VIÑALES
+1.664
11
8
H. BARBERA
+1.854
12
41
A. ESPARGARO
+2.043
13
4
A. DOVIZIOSO
+2.095
14
68
Y. HERNANDEZ
+2.194
15
44
P. ESPARGARO
+2.290
16
38
B. SMITH
+2.338
17
76
L. BAZ
+2.961
18
6
S. BRADL
+3.212
19
21
K. NAKASUGA
+3.360
20
53
T. RABAT
+3.432
21
19
A. BAUTISTA
+3.603
22
50
E. LAVERTY
+3.939