MotoGP Sepang, Valentino Rossi: “Giornata positiva, sono veloce”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi ancora distante dalla prima posizione nel secondo giorno di test MotoGP sul circuito di Sepang, in Malesia. Il pilota della Yamaha ha accusato un ritardo di quasi un secondo da Danilo Petrucci e dal compagno Jorge Lorenzo.

Il Dottore non è ancora a suo agio sulla moto e ha diversi problemi da risolvere per ridurre il gap. C’è ancora un giorno per lavorare ed effettuare miglioramenti importanti. Lo scopo del nove volte campione del mondo è sicuramente quello di concludere questi test il più vicino possibile a Jorge Lorenzo come prestazioni.

Valentino Rossi ai microfoni di Sky Sport ha così commentato questa giornata di test malesi: “E’ stata positiva, soprattutto perché abbiamo migliorato molto il setting rispetto a ieri e sono stato più veloce. Anche come passo mi trovo meglio e pure nel guidare mi sto trovando piuttosto bene”.

Il pilota di Tavullia ha a disposizione due versioni della M1, una più simile a quella del 2015 e una da 2016: “Anche oggi ho preferito la prima, però ancora dobbiamo provare molto. Ho testato un po’ di gomme che non sono male. Vanno meglio e penso che la Michelin sta facendo un buon lavoro. E’ stata comunque una giornata un po’ strana, perché all’inizio si girava con la morbida e poi questa non si poteva più usare. Ma sono stato abbastanza veloce. Con la gomma morbida si va più forte, ma dopo quanto successo a Baz è stato giusto non usarla più. Speriamo che la Michelin capisca cosa è successo e riesca a risolverlo, perché è una cosa pericolosa”. Loris Baz sulla sua Ducati del team Avintia ha visto esplodere la propria gomma mentre si trovava in rettilineo a oltre 200 km/h. Ha rischiato molto, ma per fortuna non ha riportato danni. Il fornitore francese di pneumatici deve studiare bene l’accaduto.