Maverick Vinales: “L’atmosfera al Ranch di Valentino è fantastica!”

Maverick Vinales
Maverick Vinales (©getty images)

Maverick Vinales può finalmente ritornare in sella alla sua Suzuki GSX-RR con cui l’anno scorso si è piazzato in dodicesima posizione finale, conquistando il titolo di “Rookie of the Year”. Sono in tanti a scommettere sul giovane talento spagnolo e il 2016 potrebbe essere l’anno giusto visto che il regolamento della MotoGP potrebbe spianare la strada agli inseguitori con il nuovo regolamento.

Il suo miglior risultato in Top Class è stato il sesto posto in Catalunya e in Australia, quindi il prossimo passo non può che essere l’assalto al podio. Impresa non impossibile se davvero l’elettronica unica e le gomme Michelin ridurranno il gap dai big. Nella pausa invernale Maverick Vinales si è allenato sulla forma fisica, in motocross ed è stato anche al Ranch di Valentino Rossi.

“L’atmosfera è fantastica. E’ divertente – ha confessato in un’intervista a Speedweek.com -. Valentino ha una tenuta enorme ed è molto bella. Penso che tutti si siano divertiti durante la guida. Ma è un po ‘strano andare lì perché è abbastanza diverso dalla pista in terra battuta o di motocross, ma abbiamo avuto un ottimo tempo”.

Tra qualche giorno si comincerà la nuova stagione con la prima sessione di test sul circuito di Sepang e Vinales sembra avere le idee abbastanza chiare circa le intenzioni: “Quest’anno Suzuki e io abbiamo un obiettivo più alto. Vogliamo finire ogni gara nei primi 6. Questo è un buon obiettivo, ma naturalmente sarà difficile da raggiungere. Ma io sono molto motivato – ha sottolineato Maverick -. Non si sa mai se i cambiamenti saranno positivi, perché alla fine tutti noi iniziamo da zero con le nuove gomme e l’elettronica. Ognuno spinge avanti il ​​proprio sviluppo, ma la base è la stessa per tutti. Il nostro primo contatto con gli pneumatici Michelin è stata molto positivo. Al ultimo test in Malesia abbiamo utilizzato la nuova elettronica, li mi è piaciuto molto”.