F1, Toto Wolff: “La rivalità Hamilton-Rosberg favorisce Vettel”

Toto Wolff
Toto Wolff (© Getty Images)

Toto Wolff e il team Mercedes sentono il fiato sul collo della Ferrari e la rivalità tra Nico Rosberg e Lewis Hamilton potrebbe giocare a favore di Sebastian Vettel. La coppia di piloti del team tedesco è più equilibrata e fra i due litiganti a godere potrebbe essere il ferrarista.

Il 20 marzo riprende il via il Mondiale di Formula 1 e le premesse per una stagione emozionante sembrano esserci tutte. Nella scorsa stagione la Rossa di maranello ha lavorato sodo per dimezzare il gap e questo potrebbe essere l’anno del testa a testa, dato che immaginare un repentino sorpasso sembra difficile. Nel 2015 Vettel ha messo a segno tre vittorie e dieci podi nonostante una monoposto ancora nettamente inferiore, ma dal prossimo Mondiale la musica potrebbe cambiare.

A lanciare l’allarme è il team principal della Mercedes, Toto Wolff: “Siamo preoccupati che Vettel e gli altri possano trarre beneficio,” ammette il signor Wolff in merito alle scintille tra Hamilton e Rosberg. “Per noi, la nostra coppia di piloti è più equilibrata di quella che è alla Ferrari, dove è facile capire chi è il pilota numero uno e chi il pilota numero due, ma questo non è sempre un vantaggio. Hamilton arriva da due titoli consecutivi, ma alla fine del 2015 Rosberg era imbattibile. Difficile dire chi è il favorito per il 2016”.

Ma anche Niki Lauda inizia a sentire una certa pressione: “Sebastian è un pilota veloce. Ha fame di successo. Egli è in grado di motivare una squadra e di andare avanti, questo è quello che ha fatto alla Ferrari. Ecco perché Sebastian è un avversario molto pericoloso”.