Volkswagen Golf: nel 2016 arriva il restyling

Volkswagen Golf
Volkswagen Golf (Foto Twitter)

La Volkswagen Golf in questo 2016 subirà un restyling volto a modernizzare la nota automobile tedesca, bisognosa di uno svecchiamento dal punto di vista estetico e dell’introduzione di alcune novità tecniche.

La berlina più venduta d’Europa sarà presentata nella sua rinnovata versione presso il Salone di Ginevra che si svolgerà dal 3 al 13 marzo. La casa automobilistica di Wolfsburg ogni tre-quattro anni effettua un restyling sui propri modelli ed è arrivato il turno della Volkswagen Golf, uscita nel 2012.

Tra le novità presenti i nuovi fascioni paraurti e nella fanaleria anteriore, che diventerà del tipo a LED in modo tale da garantire maggiore luminosità e risparmio energetico. A livello di interni della vettura i cambiamenti riguarderanno solamente i tessuti e gli arredi. Sarà però introdotto un nuovissimo quadro strumenti da 12,3 pollici completamente digitale del quale è già dotata la Passat.

La Volkswagen Golf 2016 dovrebbe vedere l’esordio della sportivissima versione R420, che sarà disponibile in edizione limitata ed equipaggiata con un motore a benzina 5 cilindri da 2,5 litri che sviluppa ben 420 CV sulla trazione integrale 4Motion. L’intento a Wolfsburg è quella di sfidare la Mercedes imponendosi come casa con la berlina più potente sul mercato, visto che la AMG A 45 si ferma a 380 CV.

Sarà presente inoltre anche una versione eco-sostenibile dotata di sistema Ibrido Plug-in e denominata Golf GTE, con motore termico abbinato ad una unità elettrica in grado di sviluppare una potenza di 218 CV e 400 Nm di coppia massima. Non ci resta che attendere qualche settimana per vedere svelata la rinnovata Volkwagen Golf.