F1, partnership Force India-Aston Martin: contatti per il 2017

Aston Martin logo
Aston Martin logo (©Getty Images)

Aston Martin nel 2017 potrebbe sbarcare in Formula1 stringendo una partnership con la Force India, team che da anni partecipa al campionato che cerca nuove soluzioni per poter crescere ulteriormente ed essere più competitivo.

Tante erano le indiscrezioni che davano la scuderia anglo-indiana e il noto marchio inglese pronto a collaborare già  in vista del campionato 2016, ma dalla Aston Martin è poi giusta una smentita di carattere ufficiale. Ma per il prossimo anno il discorso rimane aperto. Otmar Szafnauer, direttore operativo del team guidato da Vijay Mallya, ha infatti dichiarato: “Ci lusinga che una società con l’Aston Martin dialoghi con noi e intenda collaborare per entrare in Formula 1 – riporta Motorsport – . Ma non si sa quando accadrà, non nel 2016 comunque. C’è ancora la possibilità per il futuro, forse dal 2017. Siamo in contatto con loro e sicuramente la trattativa non è su un binario morto“.

A queste dichiarazioni fanno eco quelle provenienti dalla casa automobilistica britannica. Simon Sproule, responsabile marketing e comunicazione, si è così espresso su questo tema: “Il canale con Force India è ancora aperto, ci sono piaciuti e abbiamo trovato molti punti in comune con il nostro modo di pensare sia la progettazione che le corse”.

Il discorso tra le parti rimane aperto in ottica 2017 e ci sono delle chance che la partnership Force IndiaAston Martin si trasformi in realtà. Sarebbe sicuramente affascinante vedere il famoso marchio approdare in Formula1, anche se bisognerà vedere poi quali saranno le modalità dell’accordo. Sicuramente il team potrebbe cambiare denominazione, ma interessa soprattutto dal punto di vista economico e tecnico valutare cosa potrà apportare questa collaborazione importante. Nei prossimi mesi ne sapremo di più e terremo informati i nostri lettori.