Audi Q2 pronta al debutto, sfida alla Mini Countryman

Logo Audi
(© Getty Images)

La tanto attesa Audi Q2 esordirà nel 2016 per farsi largo nel segmento sempre più apprezzato dei Suv. La Q2 è un modello atteso da tempo su cui la Casa degli Anelli ha deciso di puntare per conquistare un’ampia fetta di mercato in Europa e nel resto del mondo.

I Suv-crossover sono sempre più ricercati e venduti, segno di una tendenza che sposta l’attenzione dalle berline verso le vetture sportive compatte. Per questo motivo l’Audi non vuole farsi trovare impreparata e nel corso del 2016 mostrerà al mondo interno la nuova creatura Q2 che andrà a sfidare la già affermata Mini Countryman, di cui debutterà la seconda generazione nei prossimi mesi.

L’Audi Q2 dovrebbe comparire sul mercato a luglio con prezzi a partire da 23.000 euro, sarà realizzata sulla piattaforma modulare MQB, con una lunghezza di 420 centimetri e un design certamente compatto e moderno. Per quanto concerne i motori si prevede l’adozione del 1.0 benzina tre cilindri da 95 CV e dei propulsori quattro cilindri 1.4 e 1.8 con potenze fino a 192 CV, mentre i motori diesel dovrebbero essere i 1.6 e 2.0 in grado di erogare fino a 150 CV. Prevedibile un’ibrida e-tron con motore 1.4 turbo a benzina e uno elettrico. Quasi scontata la disponibilità della trazione integrale e i cambi manuale e robotizzato a doppia frizione.

La casa di Ingolstadt lavora a questo progetto da molto tempo e solo alcune settimane fa è riuscita ad acquistare la sigla ‘Q2‘ che era di proprietà di Fiat Chrysler Automobiles e utilizzata da Alfa Romeo. Nonostante lo scandalo dieselgate che ha visto coinvolto il Gruppo Volkswagen, di cui fa parte anche il marchio Audi, si prevede un 2016 di successi per la casa tedesca che ha preannunciato investimenti per 3 miliardi di euro che serviranno soprattutto a lanciare la Q2 e la nuova Q5 oltre che le nuove tecnologie che prenderanno piede nei prossimi anni. Inoltre è previsto un programma di assunzioni in quei settori strategici che dovranno proiettarla sul tetto del mondo.