Marcel Schrotter: “Grazie a Valentino sarò al Ranch”

Marcel Schrotter
Marcel Schrotter (© Getty Images)

Marcel Schrötter si sta allenando per la nuova avventura con la Kalex del team AGR, dopo una stagione piuttosto deludente con Tech3 con cui ha chiuso al 20° posto. Nei prossimi giorni il 23enne pilota tedesco sarà al Motor Ranch di Valentino Rossi a Tavullia dopo aver ricevuto l’invito del Dottore.

Marcel Schrotter prepara la nuova sfida nel Motomondiale in terra spagnola, tra Barcellona e Cartagena, sia su pista con una moto da corsa sia sullo sterrato con una motocross. In attesa di approdare a Tavullia dove sarà ospite al Ranch di Valentino Rossi insieme a tanti altri piloti che parteciperanno all’evento tradizionale di inizio anno della 100 Km del Ranch.

“Abbiamo deciso che a breve parteciperemo alla 100 chilometri di Valentino Rossi al Ranch di Tavullia. Così voliamo sabato per l’Italia. Sabato e domenica si terrà l’evento. Ho ricevuto una email da VR46 con l’invito, che mi ha fatto molto felice – ha dichiarato il giovane rider tedesco in un’intervista a Speedweek.com -. Tali possibilità non arrivano spesso, così ho voluto partecipare. Questo assicura un sacco di divertimento. Su tale pista ovale non sono ancora andato, a differenza della strada sterrata. Invece di usare cerchi da 16 o 17 pollici lì si usano da 19 pollici e ci si muove anche con freno anteriore. Dal momento che si deve andare di traverso. Sono curioso di esserci, sarò la prima volta al Ranch”.

Dopo di che Marcel Schrotter ritornerà in Spagna ad allenarsi, ma senza dimenticare la sua famiglia: “Agli inizi di febbraio, vorrei volare per tre giorni a casa in Germania, perché devo fare un paio di cose. Ma ho intenzione di trascorrere la maggior parte del tempo del mese di febbraio in Spagna”. D’altronde per gli allenamenti non c’è forse Paese migliore…