F1, Lewis Hamilton: “Mercedes dominerà anche nel 2016”

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (©Getty Images)

Lewis Hamilton nel 2015 ha dominato il campionato di Formula1 vincendo dieci gran premi e il titolo. Quest’ultimo è arrivato con tre gare di anticipo rispetto al termine del Mondiale. Il binomio composto da lui e dalla Mercedes sembra quasi imbattibile anche per il compagno di squadra Nico Rosberg, il quale si è svegliato tardi vincendo le ultime tre corse stagionali quando ormai i giochi erano fatti. Nel 2016 bisognerà comunque guardare ancora nel box della scuderia di Stoccarda per vedere i favoriti alla vittoria finale.

Secondo Lewis Hamilton, interpellato da Autosport, la Mercedes è destinata a dominare ancora: “C’è almeno un altro anno in cui possiamo sfruttare la forza che abbiamo. Possediamo una base molto forte in questo team. Nel 2015 ho guidato al top per tutto l’anno e solo nelle ultime tre è andata così così. E’ importante guidare bene e non fare errori, oltre a compiere i miglioramenti necessari per essere al 100%”.

Il pilota inglese è consapevole che non deve adagiarsi sugli allori, perché sia Nico Rosberg che Sebastian Vettel ambiscono a soffiargli la corona iridata: “Mi piace pensare che ogni anno si cresce, non solo a livello umano ma anche sportivo. Spero che il lavoro che sto facendo mi dia le risposte che ho appresso lo scorso inverno. Spero di essere più forte nel 2016. Sono ancora relativamente giovane, quindi al momento vedo solo una montagna che io sono disposto a scalare”.

Lewis Hamilton è determinato a vincere anche quest’anno, in cui lui e la Mercedes saranno sicuramente favoriti, ma bisogna sempre fare attenzione alle eventuali sorprese. Soprattutto la Ferrari si candida come rivale per il titolo, ma saranno le prime gare a far capire se realmente a Maranello hanno ridotto drasticamente il gap dalla scuderia tedesca. La speranza è di vedere un campionato di Formula1 combattuto, con tante emozioni e dall’esito non scontato.