Tesla Model S P90D: 0-100km/h in 3 secondi (VIDEO)

(foto Youtube)
(foto Youtube)

Chi ancora pensasse che le auto elettriche siano dei trabiccoli che per superare i 100 km/h hanno bisogno di una strada in discesa con il vento a favore, dovrà senz’altro ricredersi dopo aver visto questo filmato che immortala la straordinaria performance di una Tesla Model S P90D.

 

Un missile a quattro ruote

Già dal suo lancio, nel 2012, questo modello si è saputo rapidamente affermare come un punto di riferimento dal punto di vista qualitativo e tecnologico non solamente tra gli EV, ma nell’industria automotive in generale. Vale la pena di ricordare che la versione originale della Tesla Model S era in grado di passare da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi, un crono più che dignitoso.

La tecnologia della Model SP 90 D permette di lanciare la berlina elettrica statunitense da 0 a 100 km/h in appena 3 secondi: un’accelerazione che “straccia” quella di molte famose vetture sportive (la Lamborghini Murcielago LP640, per dire, ha bisogno di 3,3 secondi per completare lo scatto 0-100 km/h, la Ferrari 599 GTO di 3,4, mentre alla Pagani Zonda F Clubsport Roadster ne occorrono 3,5). Il tutto in due modalità: “sport” e “ludicrous”, con la seconda che rispecchia in pieno il significato letterale del termine (“assurdo”).

Non a caso i fortunati (o sventurati, a seconda del punto di vista) passeggeri a bordo della Model S che compaiono nel video registrato da Jason Cartwright, fondatore di techAU.com.au, a Wodonga (322km da Melbourne in direzione nord-est) e pubblicato su YouTube DragTimes sono rimasti a dir poco sorpresi dai prodigi di questo modello. Le reazioni vanno dal silenzio sbigottito alla risata isterica. E c’è chi ha paragonato l’esperienza a “un giro sulle montagne russe”.

Il prezzo base della Tesla Model S P90D è di circa 200mila dollari, e non comprende le funzionalità extra e gli update cosmetici (per la sola modalità “ludicrous” ci vogliono 15mila dollari). Ma un missile (elettrico) a quattro ruote val bene la spesa.