MotoGP, Carlo Pernat: “L’incontro Marquez-Rossi è una bufala”

Valentino Rossi e Marc Marquez
Valentino Rossi e Marc Marquez (© Getty Images)

Secondo alcune fasulle indiscrezioni provenienti dalla Spagna Marc Marquez e Valentino Rossi si sarebbero incontrati in Andorra per volere di Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, al fine di fare pace dopo quanto successo nel finale di stagione. Ma il faccia a faccia è risultato essere ben presto una bufale, in quanto il pilota di Tavullia stamane era al Ranch ad allenarsi con gli allievi della VR46 Riders Academy.

Secondo alcuni media, invece, i due campioni della MotoGP si sarebbero incontrati in terra iberica, alla presenza del boss Carmelo Ezpeleta, in seguito ad una decisione presa nel giorno della Vigilia di Natale. Un faccia a faccia per mettere una pietra su quanto successo a Sepang e ricominciare il prossimo Motomondiale in armonia e senza troppi dissapori. Alcune fonti aggiungono persino alcuni particolari: Valentino Rossi avrebbe preso un volo da Firenze a Barcellona, raggiungendo Andorra in elicottero in compagnia di Ezpeleta per poi trasferirsi dal campione di Cervera.

Dopo una lunga e intensa chiacchierata, prima in tre e poi solo i due piloti, si sarebbe chiarita la situazione. Ma la notizia è stata subito smentita e anche il noto manager ligure Carlo Pernat ha voluto smascherare la bufala: “Attenti alle bufale, oggi in Spagna è come il primo aprile da noi e girano le notizie più incredibili come quella di un incontro ad Andorra fra Valentino Rossi e Marc Marquez per siglare la pace, complice il boss Carmelo Ezpeleta. Tutto falso – ha sottolineato Pernat – perchè Valentino era alla Cava a girare con altri piloti. Sono certo che qualche sprovveduto ci cascherà, compresi giornali e siti importanti”.

Molto probabilmente il desiderio di una riappacificazione è in cima ai desideri di tanti appassionati del Motomondiale, ma al momento questo incontro storico sembra ancora una lontana chimera. Difficile dimenticare un titolo iridato sfumato in modo troppo strano e beffardo. E forse servirà ancora un po’ di tempo…