Lancia Delta HF Integrale, un sogno targato LACO Design

photo Laco Design
photo Laco Design

 

La Lancia Delta HF Integrale è una vettura che non sarà mai dimenticata dagli appassionati del marchio italiano e del rally in genere. Mesi fa si è parlato della realizzazione di una nuova Delta HF Integrale anche se nulla più è trapelato al riguardo, ma LACO Design mantiene vivi i sogni di coloro che l’hanno vista correre vittoriosamente dal 1988 al 1992, con cinque titoli iridati consecutivi.

Alcuni giorni fa LACO Design ha proposto sul web un nuovo render di come potrebbe essere un’eventuale futura Lancia Delta HF Integrale, con un design scolpito e forme secche e squadrate, doppi fari rotondi, spoiler anteriore pronunciato che richiamano alla mente la mitica versione di fine Anni Ottanta. Pochi giorni dopo il noto designer riveste l’ipotetica concept con livrea Martini Racing e una veste ancora più sportiva che trae chiaramente ispirazione dal modello del Mondiale di Rally.

Seppur si tratti di un puro esercizio stilistico le immagini hanno fatto il giro dei social in breve tempo. I gruppi ottici affiancano una griglia schiacciata, gli specchietti laterali sono altamente aerodinamici, le fiancate sono compatte e attraversate da nervature che le conferiscono un carattere ancor più aggressivo e moderno.

Al momento Fca non sembra intenzionata a rilanciare questo storico modello, dato che le attenzioni sono tutte focalizzate sul rilancio del marchio Alfa Romeo, dopo l’ingresso della nuova Giulia che ha fatto riscontrare approvazione e meraviglia. Per gli amanti del brand Lancia al momento bisognerà accontentarsi della Lancia Ypsilon come unico modello disponibile, ma non è escluso che una volta terminato il rilancio del Biscione Fiat Chrysler guardi con attenzione alla Delta HF Integrale che potrebbe fare il suo clamoroso ritorno sul mercato tra alcuni anni. D’altronde il grande successo che sta riscuotendo sul web non può lasciare indifferenti i vertici di Fca, sarebbe un’opportunità troppo ghiotta da mandare al macero…