Mercedes SLC: svelata l’erede della SLK

Nuova Mercedes SLC (foto Twitter)
Nuova Mercedes SLC (foto Twitter)

 

Il debutto ufficiale è previsto per il salone di Detroit 2016, in programma a metà gennaio, e l’arrivo nelle concessionarie la prossima primavera, ma la Mercedes SLC può già essere ammirata in tutto il suo splendore grazie alle prime foto ufficiali rilasciate dalla Casa della Stella a tre punte. La nuova sportiva coupé-cabrio tedesca sfoggia forme grintose e sportive, confermando così le anticipazioni di chi la descriveva come un sostanziale facelift della SLK, senza però rinunciare a un’identità forte e tutta sua.

 

Un profondo restyling

Oltre ad aver rinnovato il look, con questa profonda operazione di restyling il costruttore di Stoccarda ha aggiornato i contenuti tecnologici e meccanici. A livello estetico, il tratto distintivo è ancora il tetto ripiegabile in metallo che consente di trasformare la coupé in cabriolet in pochi secondi con il meccanismo di apertura/chiusura del tetto azionabile anche in movimento fino a 40 km/h. I paraurti sfoggiano nuovi gruppi ottici a LED e, sul posteriore, troviamo terminali di scarico i linea con il resto della gamma Mercedes.

L’abitacolo della SLC, rivestito con materiali pregiati e finiture super curate, si caratterizza invece per i tratti sportivi ma al tempo stesso raffinati ed eleganti. All’interno troviamo in particolare un nuovo volante e una nuova leva del cambio. Rivista anche la tappezzeria e rinnovato il sistema multimediale COMAND che ora si avvale di uno schermo da sette pollici ad alta risoluzione.

A livello di dotazioni, vale la pena di segnalare che la guida “open air” beneficia del sistema AIRSCARF, mentre il Magic Sky Control, grazie ai cristalli liquidi che compongono una membrana posta all’interno della finestra in cristallo, permette di oscurare quest’ultima gradualmente. E il comando Dynamic Select mette a disposizione del conducente quattro modalità di guida (Eco, Comfort, Sport e Sport+), agendo sulle rivisitate sospensioni a smorzamento controllato e sullo scarico AMG, a tutto beneficio del piacere di guida. Last but not least, l’ESP può essere regolato in tre differenti livelli, mentre la dotazione dei sistema di sicurezza è stata aggiornata e arricchita con numerose tecnologie avanzate come l’Active Brake Assist, il Lane Keeping Assist e il Blind Spot Assist.

La Mercedes SLC farà il suo debutto con due motorizzazioni disponibili nella gamma, entrambe equipaggiate con il cambio 9G-Tronic. La versione SLC 300 è dotata del motore 2.0 litri da 245 CV e 370 Nm di coppia, per uno scatto 0-100 km/h in 5,7 secondi, mentre la SLC 43 monta il V6 biturbo da 3.0 litri che eroga 367 CV e 520 Nm di coppia, capace di passare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi.

Per scoprire il nuovo listino prezzi di Mercedes SLC, come accennato, si dovrà attendere metà gennaio.