Continental Intelligent Glass Control: un “clic” e il vetro si scurisce

(foto Twitter)
(foto Twitter)

 

Vi è mai capitato di desiderare di poter guidare la vostra auto senza essere visti dall’esterno, magari perché siete impegnati in faccende “private” o semplicemente perché volete starvene per conto vostro indisturbati? Ebbene, la Continental potrebbe aver trovato la soluzione adatta per voi. Si chiama Intelligent Glass Control ed è una tecnologia che scurisce automaticamente i vetri dell’auto in determinate condizioni d’uso. Verrà presentata al CES di Las Vegas (6-9 gennaio), principale rassegna al mondo dedicata all’elettronica di consumo (CES), e sarà disponibile sul mercato a partire dallo stesso mese.

 

Una tecnologia pratica e utile

L’Intelligent Glass Control è stato pensato principalmente come strumento di protezione degli automobilisti dai raggi solari: un espediente più comodo e sicuro delle classiche “alette” parasole da abbassare manualmente. Il funzionamento è piuttosto semplice: all’interno di ciascun vetro viene posta una pellicola speciale che contiene una serie di particelle in grado di alterare la loro disposizione quando viene applicata una tensione. Così, il vetro varia la sua trasparenza, da più chiaro a più scuro. Il tutto può essere azionato automaticamente, grazie a uno o più sensori che misurano l’irraggiamento solare.

C’è da dire che tecnologie simili erano state proposte già in passato, ma solo su superfici ridotte come i tettucci apribili. Con l’Intelligent Glass Control, invece, la Continental dimostra che lo stesso effetto può essere ottenuto su superfici maggiori o anche su una singola porzione di superficie (ad esempio la parte superiore del parabrezza, dove agiscono le alette parasole). Inoltre, i vetri potranno scurirsi in maniera autonoma quando parcheggiamo l’auto e schiarirsi nuovamente quando ci avviciniamo per ripartire.

I vantaggi sono presto detti: basti pensare che aiutando a contenere l’irraggiamento solare e a mantenere l’abitacolo più fresco anche in condizioni estreme, l’Intelligent Glass Control consente di ridurre l’utilizzo del condizionatore, con tutto quel che ne deriva in termini di risparmio energetico.

Grazie all’Intelligent Glass Control, inoltre, i designer potranno progettare auto con superfici in vetro più estese, evitando gli ovvii svantaggi in termini di irraggiamento.

Il costo? La casa tedesca ha già fatto sapere che per il momento è piuttosto elevato, ma è destinato a ridursi non appena la tecnologia sarà messa commercio. Noi di Tuttomotoriweb ci stiamo già facendo un pensierino…