Incidente stradale per Cristiano Del Grosso, ricoverato in prognosi riservata

Cristiano del Grosso
Cristiano Del Grosso (©Getty Images)

Cristiano Del Grosso, 32 anni, ex terzino dell’Atalanta attualmente in prestito al Bari, è stato protagonista di un brutto incidente stradale a Bergamo, in viale Giulio Cesare. Dopo essersi schiantato con l’auto contro un albero ha riportato la frattura di due costole, del setto nasale e alcuni traumi facciali ed è stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII in prognosi riservata.

Poco dopo le prime luci dell’alba il giocatore della squadra pugliese che milita in serie B era da solo in auto, per le strade di Bergamo, poco lontano dallo stadio orobico. Ha perso il controllo della sua vettura e si è schianto contro uno degli alberi presenti in viale Giulio Cesare. Sul posto sono subito intervenuti un’ambulanza e un’automedica insieme alla polizia stradale di Bergamo.

La prognosi è riservata ma Del Grosso non ha mai perso coscienza e non è in pericolo di vita. Il 32enne, in prestito al Bari con obbligo di riscatto dall’Atalanta, si trovava nella città lombarda per la riabilitazione da un infortunio. Adesso viene monitorato costantemente dalle due società oltre che dai sanitari dell’ospedale. La società pugliese ha commentato l’accaduto in una nota ufficiale: “Le condizioni di Del Grosso sono monitorate dallo staff sanitario della società in collaborazione con lo staff sanitario dell’Atalanta Bc e dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. A seguito dell’infortunio rimediato a Cesena – prosegue la nota – il calciatore si trovava a Bergamo per ulteriori accertamenti diagnostici in accordo con la società Atalanta Bc, titolare del cartellino. La società è vicina al calciatore e augura allo stesso una pronta guarigione”.