“Valentino Rossi campione”: vent’anni di emozioni in un libro fotografico

Valentino Rossi (© Getty Images)
Valentino Rossi (© Getty Images)

 

Un libro fotografico tutto dedicato al grande pilota di Tavullia e alle sue leggendarie imprese in pista (ma non solo) collezionate in vent’anni di carriera, dalla prima vittoria in gara all’ultima sfortunata stagione. Si intitola ”Valentino Rossi campione” ed è stato appena dato alle stampe da Marco Guidetti, con la prefazione di un altro campionissimo delle due ruote, Giacomo Agostini.

Quelle raccolte in un volume imperdibile per tutti i fan e gli estimatori del Dottore sono immagini senza tempo di un campione infinito e in continua evoluzione, raccolte da un grande maestro della fotografia. “La prima volta che l’ho incontrato, Valentino era un bambino terribile – 12 anni – che gironzolava nel paddock perché figlio del pilota Graziano Rossi – racconta Guidetti, le cui parole sono riportate da Repubblica.it – . Per un po’ lo persi di vista. Lo ritrovati al primo test su di una Honda 125 Gp, insieme ad altri giovani. Fu immediatamente il più veloce”.

 

Omaggio al Dottore

Da allora il Pesarese non si è più fermato, e dopo 20 stagioni, al termine di un campionato già entrato nella Storia, ecco il racconto della sua vita in uno splendido libro fotografico, “Valentino Rossi campione” (Mondadori, 130 pagine, 19,90 euro), con 150 immagini che rappresentano il passato, il presente e il futuro del motociclismo sportivo. “Vai, continua a correre”, scrive Ago all’inizio del volume. “A divertirti, e a farci divertire”.

“Per tutti è Vale, e per quelli che non lo conoscono – spiega Guidetti – è esattamente quello che appare: simpatico, guascone, furbo, disponibile e all’occorrenza pronto all’affondo. Sui circuiti di tutto il mondo il colore dominante è il giallo, tutti lo vogliono: Però a Vale sembra non importare, di doversi fermare ad ogni istante per una foto o un autografo”. Sarà (anche) quello il segreto del suo successo?