Moto3, Nicolò Bulega premiato dalla Regione Emilia-Romagna

Nicolò Buleg
Nicolò Bulega – photo Facebook

Il neo campione del ‘Mondiale Junion FIM 2015’ Nicolò Bulega è pronto per l’avventura in Moto3 al fianco di Romano Fenati e Andrea Migno con lo Sky Racing Team VR46.

Per il sedicenne fenomeno romagnolo stamane è arrivato un altro importante riconoscimento ed ha ricevuto una targa per meriti sportivi dalla Regione Emilia-Romagna, dal Presidente della Regione Stefano Bonaccini. Presenti anche i sindaci di San Clemente (la città dove risiede Nicolò) Mirna Cecchini, e di Coriano, Domenica Spinelli.

“Sono orgoglioso di questo riconoscimento – ha dichiarato Nicolò Bulega –  sono molto legato a questa terra, dove sono nato e cresciuto. Il mio lavoro mi porta a essere in giro per il mondo per la maggior parte dell’anno, ma ci torno sempre volentieri. La vittoria del Mondiale Junior è stato un traguardo importantissimo, ma ora la testa è già rivolta al Mondiale Moto3, già alle porte: mi preparo ad affrontare questa stagione con la consapevolezza di avere ancora tanto da imparare. Farò tesoro dell’opportunità che mi è stata data dallo Sky Racing Team VR46, sono davvero entusiasta di entrare a far parte di un team collaudato come questo – ha concluso il giovane pilota -, già punto di riferimento per tanti giovani che sognano di crescere nel Motomondiale”.

Intanto Bulega non si è fermato un attimo dopo la conquista del titolo nel campionato spagnolo. In questi giorni proseguono gli allenamenti al Motor Ranch di Tavullia insieme a Valentino Rossi e ai giovani colleghi della VR46 Riders Academy. Tra poco più di un mese si ritornerà in pista e Nicolò vuole giocarsi fino in fondo questa grandissima occasione.