Nuova Fiat Tipo, rendering con livrea della Polizia di Stato

Fiat Tipo Polizia
photo LACO Design

 

La nuova Fiat Tipo è sbarcata nelle concessionarie ed è pronta a debuttare sulle nostre strade dopo mesi di indiscrezioni e notizie ufficiali. E c’è giù qualcuno che la immagina come la nuova auto della Polizia di Stato, anche se si tratta più di un desiderio che di un progetto, dato che da poco tempo è stata introdotta una flotta di 4.000 Seat Leon a Carabinieri e Polizia, dopo la vittoria della gara d’appalto da parte di Volkswagen sulla concorrente italiana Fca,

Ad immaginare la futura pantera della Polizia sono stati i ragazzi di LACO Design i cui lavori possono essere ammirati sulla pagina Facebook ufficiale. Il render che vedete nella foto rispecchia le linee della nuova tre volumi del Lingotto con la classica livrea bianca e azzurra e una striscia tricolore, con l’inevitabile lampeggiante sul tetto.

Qualora questo rendering dovesse diventare realtà incontrerebbe forse qualche ostacolo con la cilindrata, dal momento che le cilindrate delle gare d’appalto sono comprese tra i 1.950 ed i 2.000 centimetri cubici, esclusivamente a gasolio, con la Fiat Tipo che, al momento del lancio, ha come cilindrata massima un propulsore da 1.6 litri da 120 CV.

L’unico vantaggio sarebbe però quello dei costi dato che la nuova Fiat Tipo diesel, prima delle trasformazioni, ha un prezzo base di 18.700 euro. L’auto potrebbe però essere adottata da altri corpi di polizia, come quella locale, provinciale e municipale, ma sono in tanti a sperare di rivedere con divisa di Polizia e Carabinieri le Alfa Romeo Giulia e Giulietta, orgoglio di un marchio italiano famoso in tutto il mondo.