MotoGP, Kiara Fontanesi: “Valentino aveva una grande occasione”

Kiara Fontanesi (Getty Images)
Kiara Fontanesi (Getty Images)

 

Kiara Fontanesi è un personaggio ben noto ai lettori di Tuttomotoriweb. La 21enne, quattro volte campionessa del mondo nel motocross, è fidanzata con lo spagnolo Maverick Viñales, e ha seguito da vicino le vicende del campionato della MotoGP nella burrascosa stagione che ci siamo appena lasciati alle spalle. Per motivi “di cuore”, ma non solo…

 

Una doppia sconfitta

A colloquio con i quotidiani locali del Gruppo Espresso, Kiara Fontanesi ha fornito un originale resoconto, della sfida per il titolo iridato 2015 nella classe regina del Motomondiale. Il primo pensiero è andato al suo Maverick. “Quando lo vedo correre soffro – ha confessato – , è la stessa sensazione che mia madre prova quando gareggio io, ma questi ragazzi toccano velocità incredibili, molto superiori alle nostre”.

E quando accade un imprevisto, mantenere i nervi saldi è estrememente difficile anche per chi, come lei, è del mestiere. “Se sei nei box e vedi che c’è stata una caduta ti tremano le gambe – prosegue – , perché non puoi fare niente e devi aspettare per secondi che ti sembrano interminabili”. Poi, riferendosi ancora al fidanzato centauro, precisa: “Non è una bella situazione, però sappiamo anche che è stata proprio questa passione che ci ha fatto conoscere e che ci permette di stare benissimo insieme”.

Il vero idolo di Kiara è però un pilota italiano: il leggendario Valentino Rossi. “Per me è un mito, è stato un onore essere invitata al suo ranch”, dice a proposito del Dottore.  Va da sé che l’epilogo del campionato del mondo delle MotoGp abbia suscitato in lei profonda amarezza e delusione. “E’ successo qualcosa di schifoso, non mi viene in mente un altro termine per definire la situazione – dice senza peli sulla lingua -. Tutti abbiamo visto come sia stato impedito a un grandissimo campione di giocarsi le sue carte fino in fondo. Rossi si era costruito la grande occasione di vincere il decimo titolo e gliel’hanno tolta”. E in questo caso la sconfitta brucia due volte: “Una delusione soprattutto per lui ma anche per tutti i suoi tifosi, una bruttissima pagina davvero”, conclude.