MotoGP, Danilo Petrucci: “Solo Marquez e Rossi conoscono la verità”

photo Pramac Racing
photo Pramac Racing

Fino a domenica 22 novembre resteranno aperti i cancelli dell’Eicma 2015 a Milano, dove si stanno raccogliendo i piloti del Motomondiale e non solo, insieme ai più grandi marchi di moto e accessori. Stamane al Salone internazionale del motociclo è giunto anche Danilo Petrucci, rider del Pramac Racing Team che nella stagione appena conclusa si è piazzato al 10° posto nella classifica piloti MotoGP, centrando in pieno il suo ambizioso obiettivo di inizio campionato.

Il pilota di Terni è stato ospite dello stand Nolan all’Eicma e non si è tirato indietro quando gli è stato chiesto di parlare dello scontro polemico tra Marc Marquez e Valentino Rossi: “Non mi sono fatto una vera idea – ha detto Petrux come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Non me la sono fatta perché quello che è successo lo sanno solo Marquez e Rossi: solo loro sanno quello che si sono detti e quello che si sono fatti in pista. C’erano solo loro – ha aggiunto il pilota abruzzese -, e io non colpevolizzo nessuno. Sono due grandi campioni. Non hanno bisogno, certo, di queste cose, di sapere chi ha torto o ragione. Certo, per la gente è stato brutto”.

Alla fine quello che conta è il verdetto della pista ed entrambi i contendenti non sembrano averci guadagnato: “Sicuramente agli occhi delle persone c’è stato un vincitore e un vinto, ma per fortuna nelle corse non è così: il vincitore non è quello morale, ma quello che arriva davanti in pista – ha concluso Danilo Petrucci -. Abbiamo questa fortuna”.