Nuova Ducati XDiavel: Borgo Panigale sbarca nel mondo cruiser

Ducati XDiavel
Ducati XDiavel (photo by Ducati.com)

L’EICMA 2015 è l’occasione per vedere presentati tanti nuovi modelli di moto e la Ducati ha voluto presentare la nuovissima XDiavel, la prima realizzata dalla casa di Borgo Panigale per il segmento ‘cruiser’. Una scelta che permette di entrare dunque in un nuovo mercato motociclistico, ma con una moto che è un po’ diversa dalle concorrenti visto che questa si presenta più aggressiva e innovativa.

La Ducati XDiavel possiede un motore denominato Testastretta DVT 1262 da 156 CV in grado il valore di coppia massima pari a 13.1 kgm. Possiede l’Inertial Measurement Unit (IMU) Bosch che misura dinamicamente gli angoli di rollio e beccheggio e la velocità delle relative variazioni di assetto, aiutando così il pilota a tenere la situazione sotto controllo. Non manca il controllo di trazione (DTC), così come i riding mode, l’ABS Cornering, il cruise control e l’innovativo Ducati Power Launch, un’assistenza alla partenza, regolabile, per ottenere la massima accelerazione.

5.000, 60, 40. Tre numeri che riassumono il concetto di XDiavel. 5000 il numero di giri a cui il motore eroga la coppia massima, 60 le configurazioni di ergonomia per la posizione id guida, 40 i gradi dell’angolo massimo di piega. L’XDiavel è la prima Ducati ad utilizzare la trasmissione finale a cinghia che garantisce in maniera affidabile e sicura la trasmissione della potenza erogata. I pro di questo sistema sono silenziosità, pulizia, ridotta manutenzione e risposta fluida alle aperture del gas, come si conviene ad una cruiser.

E’ disponibile anche la versione Ducati XDiavel S, che si presenta di color nero lucido, invece che nero opaco come la versione base. Si differenzia dall’altra che per essere dotata di un gruppo ottico anteriore con DRL (Daytime Running Light), forcella con riporto DLC sugli steli, pinze freno anteriori Brembo M50, sella speciale e particolari più curati.