Carvana, la concessionaria che funziona come un distributore di bevande (VIDEO)

Nella città di Nashville, in Tennessee (Stati Uniti) un rivenditore di auto usate plurimarche ha deciso di automatizzare la vendita di vetture, ideando una struttura in cui l’acquirente può acquistare l’auto senza necessitare  di intermediari fisici. La concessionaria si chiama Carvana e funziona come un jukebox o un distributore automatico di bevande: il veicolo si sceglie comodamente su internet, espletando tutte le pratiche amministrativo-burocratiche in meno di mezz’ora.

Collegandosi al sito Carvana.com si possono compilare i moduli per l’acquisto, dopo di che si riceverà un gettone che l’acquirente deve inserire in una fessura molto simile a quella di un jukebox, mettendo in azione un complesso meccanismo di piastre a scorrimento che portano la vettura al proprietario. Solo a questo punto interviene un dipendete della concessionaria che illustra i dettagli dell’auto e invita l’acquirente a completare l’acquisto o a usufruire del veicolo per una settimana di prova. In tal maniera si possono risparmiare bei soldi, dal momento che la concessionaria non ha spese extra per il personale e non deve sostenere costi per la consegna.

A Nashville c’è una torre di vetro altra cinque piani dove sono parcheggiate venti auto; al momento in cui l’acquirente inserisce il gettone la quattro ruote giunge a destinazione fino alla saletta di consegna dove si può prendere visione del prodotto. Se nei primi 7 giorni di utilizzo l’auto non convince, si può riportare indietro e riavere tutta la somma versata; se invece fila tutto liscio c’è la garanzia di 100 giorni o 7.000 chilometri.