Terrore a Parigi: oltre 40 morti e 60 ostaggi, allerta anche in Italia

(getty images)
(getty images)

In queste ore la città di Parigi è sotto assedio. In tre punti della città i terroristi hanno sferrato un duro attacco contro i civili a colpi di kalashnikov. Almeno quindici persone sono state uccise nella sala concerti Bataclan, altre tre nei pressi dello stadio di Francia, almeno una decina in un ristorante del decimo arrondissement. Circa 60 persone sono tenute in ostaggio all’interno della sala concerto del Bataclan.

Nei pressi dello stadio Stade de France dove si giocava Francia-Germania si sono avvertite delle esplosioni e il presidente Hollande, che stava assistendo alla partita amichevole, è stato evacuato dalla sicurezza. Le persone che erano all’interno dello stadio sono state bloccate nei dintorni della struttura sportiva.

Il presidente francese è al ministero dell’Interno per una riunione di emergenza. I fatti di Parigi hanno allarmato anche i vertici delle forze di sicurezza italiane che hanno innalzato le misure di sicurezza nel nostro Paese intensificando i controlli e il monitoraggio delle aree considerate più a rischio.