F1, Lewis Hamilton a Interlagos con un casco dedicato ad Ayrton Senna

Prima di mettersi in volo per il Brasile Lewis Hamilton è stato protagonista di un piccolo incidente al volante della sua Pagani Zonda. Un imprevisto senza gravi conseguenze che lo ha costretto ad arrivare in ritardo in Sud America, dove nel week-end ci sarà il penultimo Gran Premio della stagione.

Ad annunciare quanto avvenuto sulle strade di Monaco è lo stesso pilota della Mercedes: “Non sono stato bene con la febbre , ma ho anche avuto un incidente stradale a Monaco nella notte di lunedì – ha scritto il driver anglocaraibico su Instagram -. Nessuno è rimasto ferito, e questa è la cosa più importante. Ma la macchina è rimasta ovviamente danneggiata e ho avuto un contatto molto leggero con un veicolo in sosta. Parlando con la squadra e il mio medico, abbiamo deciso insieme che era meglio per me riposare a casa e partire il giorno dopo. Mi sento meglio e mi sto imbarcando sull’aereo per il Brasile. Tuttavia, vi sto informando perché sento che tutti noi dobbiamo assumerci la responsabilità delle nostre azioni. Gli errori accadono a tutti noi, ma ciò che è importante è che impariamo da loro per crescere”.

Dopo aver raggiunto Ayrton Senna nel numero di titoli mondiali conquistati, Lewis Hamilton ha intenzione di omaggiare la leggenda del Circus con un casco speciale che indosserà nel GP del Brasile a Interlagos, con uno sfondo giallo e due bande orizzontali verde e blu, i colori della bandiera brasiliana. Probabilmente il campione di F1 sarà sanzionato con una multa per aver modificato il suo casco, ma per Lewis Hamilton non può che essere un piacere…

 

 

Just for you, Brazil!! A tribute to the greatest ?? #AyrtonSenna #BrazilGP #TeamLH #Bell ??????

Una foto pubblicata da Lewis Hamilton (@lewishamilton) in data: