Marc Marquez riceve il Tapiro: “A Valencia volevo vincere per evitare polemiche”

(foto dal web)
(foto dal web)

Quasi tutti conoscono Striscia la Notizia, tg satirico in onda da tantissimi anni su Canale5, e anche l’ormai storico inviato Valerio Staffelli con i suoi famosi ‘Tapiri d’oro’. La MotoGP è recentemente stata al centro di tante discussioni per quanto avvenuto tra Valentino Rossi e Marc Marquez; non poteva mancare la consegna di quell’ironico premio ad uno dei protagonisti. Nello specifico è capitato allo spagnolo della Honda, accusato di aver favorito Jorge Lorenzo nella corsa al titolo mondiale dalla gara di Phillip Island fino a quella conclusiva a Valencia.

Di fronte a Valerio Staffelli il pilota si è così difeso spiegando la sua posizione: “Il mio obiettivo era vincere a Valencia, proprio per evitare tutte queste polemiche, ma Jorge Lorenzo ha fatto il record della pista e io ero appena dietro di lui. Fino agli ultimi sette giri ho pensato di poterlo superare, ma poi è arrivato Daniel Pedrosa e abbiamo fatto il casino”.

Successivamente Marc Marquez ha risposto all’attacco frontale di Valentino Rossi in merito al favoreggiamento nei confronti del connazionale Jorge Lorenzo: “La MotoGP è uno sport individuale, in cui tutti i piloti cercano di dare il massimo. Questa situazione mi dispiace, perché io so di aver dato sempre il 100%”. Il top-rider della Honda auspica di ricucire il rapporto con il Dottore: “Mi piacerebbe dire che siamo amici. Spero di poter stringere la mano a Valentino quando le polemiche si calmeranno”.

Difficile che l’italiano della Yamaha decida di lasciarsi alle spalle quanto avvenuto, soprattutto perché lui è assolutamente convinto dell’operato di Marc Marquez ed è praticamente impossibile che tiri indietro le accuse. Magari un confronto a quattrocchi ci sarà in futuro, ma non ci sentiamo di poter dire che Valentino Rossi tornerà in buoni rapporti con il pilota iberico. Anzi, sarà già tanto se nel 2016 in pista non nasceranno nuove polemiche tra i due.