MotoGP Valencia, Carlo Pernat: “Valentino Rossi al 60% campione del mondo”

Valentino Rossi GP Valencia
Valentino Rossi (getty images)

La prima giornata di prove libere ha dimostrato come Valentino Rossi potesse giocarsela alla pari con i big spagnoli anche su un circuito a lui poco congeniale come quello di Valencia. Domani il risultato delle qualifiche lascerà una profonda amarezza dato che al di là del responso dovrà partire dall’ultima fila e tentare un’impresa quasi impossibile, nella speranza che le Honda o le Ducati riescano ad ostacolare la cavalcata di Jorge Lorenzo.

Ma Carlo Pernat guarda con ottimismo alla gara di domenica dopo aver visto la determinazione del Dottore nel venerdì di Valencia: “Sono convinto che Valentino Rossi abbia ora il 60 per cento di possibilità di vincere il mondiale dato che parte ancora più determinato e che non ha nulla da perdere partendo dall’ultima fila, darà il 120 per cento di se stesso”, ha detto il manager genovese.

Il pilota spagnolo della Yamaha ha il titolo iridato in mano ma dovrà vedersela non solo con gli avversari ma anche con la tensione che in pista sarà palpabile… “Jorge Lorenzo dovrà giocarsela con Pedrosa, Marquez (non può più scherzare con il fuoco) e anche Iannone che si gioca il quarto posto del mondiale con Pedrosa. Poi a Jorge esporranno la lavagna con scritta la posizione di Valentino – ha concluso Carlo Pernat sul suo profilo Facebook – e dovrà tenere conto anche di questo, magari potrebbe patire tutto ciò”.