MotoGP Yamaha: box separati per Valentino Rossi e Jorge Lorenzo a Valencia

Valentino Rossi
Valentino Rossi (getty images)

In casa Yamaha c’è grande fibrillazione in vista del Gran Premio di Valencia che decreterà il nome del pilota campione del mondo di MotoGP. Dopo i fatti di Sepang, e le dichiarazioni al vetriolo di Jorge Lorenzo che ha invocato una pena più severa per Valentino Rossi, i vertici della casa di Iwata hanno indetto un summit quasi segreto a Gerno di Lesmo. A darne notizia è stato il team director Massimo Meregalli e a quanto pare la situazione non è facilmente gestibile.

Secondo Sport Mediaset e alcune fonti spagnole a Valencia i due piloti avranno due box distinti e separati. Lorenzo e Valentino saranno isolati e non potranno condividere i dati dell’altro. Una decisione simile fu presa nel 2007 dalla McLaren per tenere a debita distanza Lewis Hamilton e Fernando Alonso in seguito alle battaglie dell’anno precedente. L’obiettivo sarebbe soprattutto di evitare che i tifosi dell’uno o dell’altro entrino in contatto coi piloti, evitando che vengano destabilizzato in vista di questa gara che vale una stagione intera.

Secondo alcune indiscrezioni la casa di Iwata ha deciso di limitare le domande dei giornalisti e censurerà eventuali quesiti che potrebbero compromettere la serenità di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Ma in conferenza stampa pre-gara i due alfieri della Movistar Yamaha non potranno fare a meno di incontrarsi, guardarsi in faccia e dribblare le domande della stampa. Di certo sarà un week-end infuocato sin dal giovedì…