Mercedes GLE 450 AMG, SUV sportivo con 367 CV e trazione 4Matic

Mercedes GLE 450 AMG
Mercedes GLE 450 AMG

Arriva la Mercedes GLE 450 AMG 4MATIC che va ad ampliare la gamma sportiva AMG dei modelli di Stoccarda, dove ritroviamo gran parte della tecnologia sportiva High Performance, utilizzata fino ad ora sui modelli più performanti come le berline firmate AMG.

La nuova Mercedes GLE 450 AMG 4MATIC  è caratterizzata da nuovi cerchi in lega con colorazione nera da 20 pollici e con 5 razze, ma che possono diventare da 21 pollici come optional, da terminali di scarico cromati con doppia uscita per dare più enfasi sportiva al posteriore e inserti cromati in argento e neri che caratterizzano la livrea del SUV.

Internamente troviamo rivestimenti in pelle Nappa sui sedili sportivi e sul volante sportivo, quest’ultimo con il classico taglio nella parte inferiore della corona per dare maggior effetto racing, pedaliera sportiva in acciaio e elementi decorativi in alluminio chiaro, che come optional possono diventare in carbonio e nero lucido.

La nuova Mercedes GLE 450 AMG 4MATIC prende in prestito da altri modelli AMG il propulsore V6 benzina biturbo da 3.0 litri, che eroga 367 CV e 520 Nm di coppia massima tra 2.000 e 4.200 giri/minuto, abbinato al cambio automatico 9G-Tronic a 9 velocità, che scarica tutta la potenza tramite la trazione integrale permanente 4Matic, con distribuzione della coppia a vantaggio dell’asse posteriore nel rapporto 40/60.

Così configurata, la nuova Mercedes GLE 450 AMG 4MATIC permette un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in soli 5,7 secondi, che non è male visto i pesi e gli ingombri del SUV di Stoccarda, e raggiunge i 250 km/h di velocità massima limitati elettronicamente. Anche i consumi non sono da sottovalutare per un SUV di queste dimensioni: 8,6 litri di carburante per percorrere 100 chilometri, con emissioni di CO2 pari a 199 g/km.

Ma quello che rende speciale la nuova Mercedes GLE 450 AMG 4MATIC sono proprio le chicche tecnologiche di AMG, come le sospensioni pneumatiche AIRMATIC, il sistema di sospensioni attive ADS Plus e lo sterzo sportivo diretto. Inoltre sono disponibili cinque programmi per adattare le caratteristiche di marcia ad ogni situazione di guida. Le modalità sono: Individual, Comfort, Ice, Sport e Sport Plus. Con queste modalità si interviene su svariati parametri come decelerazione, sviluppo di carico, punti di innesto, rapidità degli innesti, assetto, sterzo, sound del motore o strumentazione.

Per esempio le modalità “Sport e Sport Plus” amplificano il livello dinamico della vettura in particolare longitudinalmente e trasversalmente, per adattare al massimo il piacere di guida sui percorsi ricchi di curve, permettendo anche di abbassare il corpo vettura di ben 15 mm. La modalità “Comfort”, invece, trasmette uno stile di guida più rilassato, gestendo oltremodo il motore per un’efficienza energetica maggiore. “Ice” invece, ottimizza il comportamento della vettura in presenza di fondi innevati o ghiacciati, mentre la modalità “Individual” permette al guidatore di impostare e memorizzare le proprie preferenze personali per la guida, con possibilità di regolare e gestire i singoli parametri.