Carlo Pernat: “Marquez finto buono, Valentino lo ha sempre odiato”

Valentino Rossi e Marc Marquez
Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)

Tra Valentino Rossi e Marc Marquez l’amicizia sembra finita, sono ormai lontani i tempi in cui lo spagnolo faceva visita al Motor Ranch o esaltava il suo beniamino davanti alla stampa di tutto il mondo. Ma fu vera amicizia? Secondo Carlo Pernat tra i due non ci sarebbe mai stato un buon rapporto, ma entrambi avrebbero mascherato una rivalità acerrima che a tratti sfociava in odio.

A confessare questo retroscena è stato Carlo Pernat, manager ligure e responsabile relazioni esterne Team Italia: “Ora ve lo posso svelare, a me Valentino tre anni fa mi ha detto ‘Ma tu non hai idea di che finto buono che è!’ e io gli dissi Vale ma sei sicuro?’ Lo ha sempre odiato e quello che pensava 3 anni fa era la verità”, ha dichiarato a “Tutti convocati” su Radio24. “Secondo te questo qua in camera aveva il poster di Valentino? – prosegue ancora Carlo Pernat -. Ma non scherziamo, può darsi che lo aveva a 3 anni, date retta a me che lo so”.

Al Ricardo Tormo di Valencia possiamo essere certi che il pilota della Honda farà di tutto per tenere dietro Valentino Rossi, ma stavolta non ci sarà più tempo per la bagarre. L’impresa per agguantare il decimo titolo iridato è tutta in salita, per di più su un tracciato favorevole a Jorge Lorenzo. Ma bisogna continuare a sognare, perchè il Dottore non è nuovo a un certo tipo di imprese. Ma in Spagna sbarcherà in massa anche il popolo giallo e speriamo che sugli spalti si mantenga la calma fra opposte tifoserie…