MotoGP: Vasco Rossi e Lorenzo Jovanotti al fianco di Valentino Rossi

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Più passano le ore più si rimpolpa il fronte pro Valentino Rossi dopo quanto successo a Sepang. La leggenda del motociclismo mondiale raccoglie il sostegno di milioni di fan schieratisi al suo fianco, un gesto che lo elegge campione del mondo per la decima volta al di là del risultato finale. Perchè ad aver provocato per primo è stato Marc Marquez. E fin qui pochi dubbi.

Valentino Rossi ha dovuto difendersi da un individuo che ha cercato di farlo cadere per tutta la gara – ha commentato Vasco Rossi sul suo profilo Facebook -. Solo per non permettergli di giocarsi e vincere il mondiale.Una azione a dir poco scorretta e meschina che ci lascia tanto tanto amaro dentro il cuore. La sanzione contro Valentino è esagerata. Vai Valentino! Sempre con te !!!”.

Gli fa eco un altro grande artista come Cesare Cremonini: “MM ha fatto il cane da guardia. È andato più piano del suo potenziale, ha fatto passare Lorenzo, ha puntato su Vale. È questa la #MotoGP?”.

E non poteva mancare il commento del suo grande amico e tifoso Lorenzo Jovanotti: “Prima le dichiarazioni dei giorni prima della gara e poi quelle immagini su cui c’è poco da dire perché mostravano una situazione lampante con una conclusione quasi scontata. I primi giri mostravano una situazione insostenibile e nel momento in cui Vale ha allargato la curva per rallentare l’attività e l’incursione legittima dell’avversario, ma decisamente oltre il limite, è successo quello che abbiamo visto e che è li da vedere – ha dichiarato Jovanotti -. E’ un atteggiamento molto comune negli esseri umani attaccare per poi fare la vittima , creare una situazione e poi dichiararsi vittima della stessa situazione che si è creata… è un brutto vizio degli esseri umani. In questo caso stiamo parlando di campioni di gente che va a 340 kmh, che vive sull’orlo del rischio e che gli piace, ma stiamo parlando di grandissimi sportivi e posso dire che Valentino è un grande sportivo ed è leale!”

 

Valentino Rossi ha dovuto difendersi da un individuo che ha cercato di farlo cadere per tutta la gara. Solo per non…

Posted by Vasco Rossi on Lunedì 26 ottobre 2015

Posted by Lorenzo Jovanotti Cherubini on Lunedì 26 ottobre 2015