MotoGP Sepang: alta tensione Rossi-Marquez, vince Pedrosa, Lorenzo 2°

Valentino Rosi e Marc Marquez
Valentino Rosi e Marc Marquez (getty images)

Scintille, adrenalina e fiato sospeso sono gli ingredienti che hanno dato forma al Gran Premio di Sepang, concluso con la vittoria di un impeccabile Dani Pedrosa davanti a Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Ma a dare spettacolo è stata la grande sfida tra il campione di Tavullia e Marc Marquez, caduto sull’asfalto dopo un contatto ravvicinato che potrebbe far scattare una sanzione ai danni del pesarese.

La bagarre tra i due si è accesa giro dopo giro con gesti e sguardi ravvicinati, una sfida a suon di gomme e sportellate, su cui si è focalizzata l’intera attenzione delle tv. Un duello forse inedito nella storia del Motomondiale che lascerà discutere a lungo, in attesa della gara di Valencia che decreterà il nome del vincitore. Valentino comanda la classifica con 7 punti di vantaggio su Jorge Lorenzo, salvo improbabili penalizzazioni dalla Direzione Gara.

 

 

MotoGP Sepang 2015: tempi e ordine di arrivo

1
26
D. PEDROSA
40:37.691
2
99
J. LORENZO
+3.612
3
46
V. ROSSI
+13.724
4
38
B. SMITH
+23.995
5
35
C. CRUTCHLOW
+28.721
6
9
D. PETRUCCI
+36.372
7
41
A. ESPARGARO
+39.290
8
25
M. VIÑALES
+39.436
9
44
P. ESPARGARO
+42.462
10
6
S. BRADL
+44.601
11
45
S. REDDING
+47.690
12
68
Y. HERNANDEZ
+52.112
13
8
H. BARBERA
+52.360
14
24
T. ELIAS
+53.619
15
19
A. BAUTISTA
+53.631
16
69
N. HAYDEN
+1:01.431
17
43
J. MILLER
+1:02.828
18
63
M. DI MEGLIO
+1:05.075
19
50
E. LAVERTY
+1:09.877
20
13
A. WEST
+1:24.749
RT
4
A. DOVIZIOSO
20:30.937
RT
93
M. MARQUEZ
14:54.498
RT
76
L. BAZ
5:00.897
RT
29
A. IANNONE
2:08.215
N1
55
D. CUDLIN