MotoGP: Valentino Rossi lo sportivo più amato sui “social”

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

 

È lo sportivo più cliccato, postato, taggato, twittato, instagrammato, linkato… insomma amato, ammesso che l’amore sia un sentimento riferibile al Web. Su Facebook, e su tutti gli altri social network, il “nostro” Valentino Rossi supera tutti, come in pista, con ben 11 milioni di followers: ha più seguaci di Papa Francesco (su Twitter fermo a 3,07 milioni), di Tom Cruise e di Mick Jagger.

 

Una notorietà a tutto tondo

Che Valentino Rossi fosse la celebrity sportiva più seguita e apprezzata non è certo una novità, ma ora c’è uno studio condotto dalla Repucom che lo certifica, attribuendo al Dottore il 100% della notorietà.

Gli analisti della società leader mondiale in sport marketing research hanno effettuato un sondaggio basato su tre indici di gradimento (notorietà, fiducia, gradimento) in modo da capire chi fosse il campione più amato. Il risultato? Federica Pellegrini raggiunge il 97%, Tania Cagnotto l’87%, Gigi Buffon 98% e Francesco Totti il 99% (chapeau!). Ma l’unico ad accaparrarsi la cifra tonda è il Valentino nazionale: in Italia tutti sanno chi sia, al 100%. Non solo: praticamente l’intera Penisola tifa per lui (84%), una percentuale molto alta visto che il nostro è un Paese più propenso a “gufare”, per dirla con il premier Matteo Renzi, che a fare il tifo.

“Speriamo aumentino ancora, è bello avere tanta gente dalla tua parte. Adesso ne ho più bisogno che mai”, ha dichiarato Valentino Rossi a commento della ricerca, con ovvio riferimento alla sua lotta per il 10° titolo iridato nel Campionato 2015 della MotoGP.

Non a caso, come vi abbiamo raccontato noi di Tuttomotoriweb, persino i lessicografi dello Zingarelli lo hanno chiamato per scrivere una definizione d’autore di “velocità”.

Secondo la Repucom qualche settimana fa Valentino aveva 11 milioni e 20mila seguaci sul suo profilo Facebook, ma già oggi sono saliti a 11.088.037. Aumentano ogni giorno di migliaia di unità. Pirlo, per rendere l’idea, arriva a 7 milioni e mezzo. Su Instagram, invece, si contano 920.000 seguaci per Buffon, 128.000 per Totti e 1.800.000 per Vale (cliccare per credere). Se poi il Mondiale della classe regina si concluderà come lui spera, brucerà ben altre tappe…