Ferrari F12tdf, supercar che omaggia i successi al Tour de France (VIDEO)

Ferrari F12tdf
Ferrari F12tdf (photo by ferrari.com)

La Ferrari F12tdf è la nuova supercar prodotta dalla casa automobilistica di Maranello in onore del Tour de France, leggendaria corsa di durata che il Cavallino Rampante vinse in più occasioni tra gli anni Cinquanta e Sessanta con la  250 GT Berlinetta, e prodotta in serie speciale limitata. Ci sono infatti solo 799 modelli. Si tratta di un esemplare che rappresenta un concentrato di di innovazioni tecnologiche riguardanti tutte le aree che contraddistinguono il DNA Ferrari: motore, aerodinamica e dinamica veicolo.

La Ferrari F12tdf possiede un motore V12 aspirato che è in grado di scaricare sull’asfalto la bellezza di 780 Cavalli raggiungendo una velocità di oltre 340 chilometri orari e una coppia massima di 705 Nm a 6250 giri/min. A livello di accelerazione va da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi. Mentre 0-200 km/h in 7,9 secondi. Il giro del circuito di Fiorano viene percorso in solo 1’21”. L’automobile è dotata di un impianto frenante di ultima generazione che le consente di arrestarsi da 100-0 km/h in soli 30,5 metri e da 200-0 km/h in appena 121 metri.

Lunga 4.656 millimetri, larga 1.961 mm e alta 1.273 mm, ha un passo 2.720 mm. Pesa 1415 kg a secco e 1520 kg in ordine di marcia. Il design è stato curato dal Centro Stile Ferrari. Esternamente la vettura ha un look sportivo ed aggressivo in cui spiccano le carreggiate allargate. Ferrari spiega anche che si è voluta creare una sofisticata interazione tra le superfici plastiche della F12berlinetta e il trattamento “grafico” dei vari contenuti aerodinamici. Una perfetta testimonianza di questa intenzione si evidenzia nell’evoluzione dell’Aerobridge valorizzato dall’uso del carbonio a vista. La F12tdf adotta cerchi ultra leggeri a cinque razze sdoppiate ed equamente distribuite per sfruttare la minor sezione possibile, a garanzia della massima leggerezza.

All’interno l’abitacolo si presenta decisamente sportivo e tecnologico. I pannelli porta sono in carbonio, mentre per i rivestimenti si è preferito l’Alcantara alla tradizionale pelle nell’ottica di risparmio peso insieme al mandorlato al posto dei tappeti e il tessuto tecnico per i sedili.

A livello di controlli elettronici la Ferrari F12tdf è dotata di ESC (Controllo stabilità), ABS Prestazionale/EBD (Sistema frenata anti bloccaggio prestazionale/ ripartitore elettronico di frenata), F1 Trac (Controllo Trazione F1), E-diff 3 (Terza generazione differenziale a controllo elettronico), SCM-E con doppio solenoide (Controllo magnetoreologico delle sospensioni, con sistema a doppio solenoide). Per quanto concerne i consumi di combustibile siamo a 15,4 litri ogni 100 chilometri. Prezzo? Si parla di circa 350 mila euro.

Di seguito proponiamo il video con il sound del motore Ferrari montano su questo splendido esemplare.

Ferrari F12tdf’s V12 soundTurn up the volume and enjoy the #Ferrari #F12tdf’s great V12 sound! http://auto.ferrari.com/en_EN/sports-cars-models/car-range/f12tdf/

Posted by Ferrari on Martedì 13 ottobre 2015