F1 GP Russia, tempi e ordine di arrivo: vince Hamilton, 2° Vettel

Lewis Hamilton Sebastian Vettel
Lewis Hamilton e Sebastian Vettel (Getty Images)

E’ terminato da pochi istanti il Gran Premio di Russia corso sul circuito di Sochi. Le emozioni non sono mancate. Ad inizio gara per due volte la safety car è dovuta intervenire e si è verificato anche il ritiro di Nico Rosberg per un problema al pedale dell’acceleratore. Vince l’altra Mercedes, quella del leader del campionato Lewis Hamilton. Una vittoria autorevole del campione del mondo in carica, che viaggia sempre più spedito verso la conquista del terzo titolo iridato in carriera.

Seconda posizione per la Ferrari di Sebastian Vettel, che oggi ha fatto il massimo ed ha ottenuto l’ennesimo buon piazzamento stagionale. Terzo gradino del podio per un caparbio Sergio Perez su Force India, il quale viene favorito nel finale da un contatto tra Kimi Raikkonen (poi quinto, ma sotto investigazione) e Valtteri Bottas (ritirato). Quarto Felipe Massa, autore di un’0ttima rimonta. A punti entrambe le McLaren con Fernando Alonso e Jenson Button.

 

F1 GP Russia: tempi e ordine di arrivo

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 01.44.220 53
2 05 Sebastian Vettel Ferrari + 5″953 00
3 11 Sergio Perez Force India + 17″400 00
4 19 Felipe Massa Williams + 16″500 00
5 07 Kimi Raikkonen Ferrari + 9″100 00
6 26 Daniil Kvyat Red Bull + 13″800 00
7 12 Felipe Nasr Sauber+ 15″800 00
8 13 Pastor Maldonado Lotus + 21″300 00
9 22 Jenson Button McLaren + 27″600 00
10 14 Fernando Alonso McLaren + 28″500 00
11 33 Max Verstappen Toro Rosso + 26″000 06
12 77 Valtteri Bottas Williams + 4″400 00
13 98 Roberto Merhi Manor + 47″800 00
14 28 Will Stevens Manor + 70″200 00
15 03 Daniel Ricciardo Red Bull +22″100 00
16 55 Carlos Sainz Toro Rosso + 23″800 00