Max Biaggi risponde alle accuse di evasione: “E’ una vicenda che si trascina da anni”

Max Biaggi
Max Biaggi (getty images)

Max Biaggi risponde alle accuse di evasione fiscale che nelle ultime ore stanno costellando i giornali di tutta Italia. Il 44enne pilota romano, che si sta allenando in un test di quattro giorni in Qatar, attraverso la sua segreteria ha fatto sapere che si tratta di una vecchia vicenda giudiziaria riguardante la sua casa a Montecarlo.

“È una vicenda che si trascina da molti anni, mi meraviglio che sia uscita solo ora. Riguarda la mia residenza a Montecarlo dove vivo realmente dal 1992 e dove sono nati i miei figli. Non riguarda un problema di evasione fiscale, come erroneamente riportato sugli organi di stampa – ha sottolineato Max Biaggi -, ma riguarda unicamente la circostanza che non avrei pagato ad Equitalia tutte le imposte che ha provvisoriamente iscritto al ruolo. Voglio precisare che si tratta d’imposte provvisoriamente iscritte al ruolo, perché su di esse il giudizio è comunque pendente”.