Riders For Health mette in palio un weekend con Valentino Rossi a Valencia

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

 

Un weekend in compagnia di Valentino Rossi a Valencia. Siamo sicuri che nessuno dei lettori di Tuttomotoriweb storcerebbe il naso di fronte a una proposta simile. Ebbene, sappiate che non è un’ipotesi fantasiosa, ma una concreta opportunità!

L’organizzazione benefica Riders for Health e il team Movistar Yamaha MotoGP hanno infatti deciso di offrire ai fan del mitico Campione di Tavullia la possibilità di incontrare il loro beniamino nel corso di un “VIP weekend” dal 6 all’8 novembre prossimi. I termini per partecipare al concorso scadono mercoledì 8 ottobre.

 

Una ghiotta occasione

Non rimane molto tempo per candidarsi nell’esclusiva competizione che mette in palio un week-end al fianco del nove volte campione della MotoGP Valentino Rossi in occasione del round di chiusura del Mondiale a Valencia.

Con una spesa di appena 5 dollari (circa 4,5o euro), i fan della classe regina avranno la possibilità di vincere un ghiottissimo premio. E se la possibilità di incontrare uno dei più grandi piloti di tutti i tempi non bastasse a convincervi, sappiate che il “bottino” comprende anche:

1. Pass paddock per tutto il weekend

2. Pass griglia per il giorno della gara

3. Accesso con pranzo all’Hospitality Movistar MotoGP

4. Biglietti per la festa di fine stagione della MotoGP.

Insomma, c’è da leccarsi i baffi. Come detto, il biglietto “base” è di soli 5 dollari, ma ci sono anche tagli superiori, che ovviamente offrono maggiori possibilità di vincita. C’è anche chi ha fatto versamenti da oltre 45mila dollari… e non è detto che non si possa fare di meglio! La competizione è aperta a tutti i paesi del mondo e può essere seguita anche su Twitter (@ridersforhealth). Il premio comprende le spese di viaggio e alloggio (per aderire andate su www.prizeo.com/rossi).

Riders for Health offre poi incentivi speciali a chi dona somme più consistenti. Chi fa una donazione di 50 dollari, per esempio, riceve automaticamente una t-shirt in tema, e tra gli altri premi “bonus” c’è una polo firmata da Valentino Rossi, un cappello e un’esclusiva ginocchiera usata dal Dottore durante il GP di Brno 2015.

Tutti i proventi del consorso saranno devoluti a Riders for Health, un’organizzazione nata alla fine degli anni 80 per iniziativa di diversi piloti, fra cui Randy Mamola e Kevin Schwantz, che fornisce ai medici operanti in Africa moto e supporto per raggiungere più rapidamente e agevolmente i villaggi più lontani dalle strutture sanitarie. Grazie al loro operato, milioni di vite umane vengono salvate ogni anno, da quasi trent’anni.

Lo scorso anno, il concorso VIP MotoGP ha raccolto quasi 30.000 dollari che hanno garantito agli operatori sanitari la possibilità di avere mezzi affidabili e di continuare a garantire l’assistenza a 21,5 milioni di persone.