F1: Manor Marussia adotterà power unit Mercedes-Benz, addio partnership con Ferrari

photo Facebook
photo Facebook

La scuderia Manor Marussia F1 ha chiuso un accordo con Mercedes-Benz per utilizzare la power unit a partire dalla prossima stagione. Il team diretto da John Boot sarà una sorta di Junior Team delle monoposto tedesche e nella sede di Banbury, è già arricato il manichino della power unit, con cui cercheranno di abbandonare il ruolo di fanalino di coda. 

In base all’accordo, Manor Marussia F1 disporrà del motore Mercedes, ma dalla Williams riceverà la trasmissione e parti delle sopsensioni, per cui alla fine l’intero retrotreno sarà molto simile a quello della FW38 che sta nascendo a Grove.

“Sono lieto di annunciare la nostra nuova partnership propulsore con la Mercedes-Benz per la stagione 2016 ed oltre – ha detto il team principal John Boot in una nota ufficiale -. Anche se ci sono stati molti fattori che regolano la nostra selezione di un partner motore per potere spingere in avanti le nostre ambizioni la forza del pacchetto Mercedes-Benz parla da sé. Il 2015 è stato un anno di ricostruzione in ogni aspetto della nostra attività. Anche se non siamo stati in grado di incrementare il nostro livello di competitività, di cui la squadra ha goduto nelle precedenti stagioni, abbiamo messo in atto una solida base da cui partire per progredire – ha aggiunto Boot -. La Power Unit Mercedes-Benz aiuterà il nostro ritorno allo sviluppo delle prestazioni, con effetto dalla prossima stagione”.

Il team principal della Manor ringrazia la Ferrari per la fornitura dei motori a partire dal 2014: “Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare la Scuderia Ferrari per il loro sostegno al nostro team nelle ultime due stagioni. Nel 2014 abbiamo conquistato i primi punti del team e nel 2015 la Ferrari ci ha sostenuto in misura superiore ai requisiti del nostro accordo di partnership. Sono anche lieto di annunciare che riprenderemo la nostra partnership tecnica prima con Williams Advanced Engineering, da cui riceveremo la fornitura di componenti di trasmissione e delle sospensioni. Combinati con Mercedes-Benz Alimentatori, siamo molto entusiasti della forza del nostro nuovo pacchetto powertrain e ciò significa un futuro a lungo termine della nostra squadra”.

In casa Mercedes sono soddisfatti della nuova partnership e arriva la ‘benedizione’ di Toto Wolff: ” Mercedes-Benz ha una chiara filosofia basata sul fornire motori alle frecce d’argento e power unit ai team clienti indipendenti. In previsione dell’acquisto del team Lotus da parte della Renault siamo lieti di annunciare che la Manor Marussia F1 è un nuovo cliente di Mercedes-Benz. E’ una tenace squadra con un fantastico spirito competitivo e siamo tutti entusiasti per vedere il passo avanti che potranno compiere con la nuova Mercedes-Benz Hybrid Power unit”.