Yamaha for Police: le nuove moto della Polizia italiana (FOTO)

photo Facebook Yamaha Motor Italia
photo Facebook Yamaha Motor Italia

Alcuni giorni fa si è tenuta a Riccione la consueta rassegna annuale “Giornate della Polizia Locale”, arrivata alla sua 34° edizione, dove partecipano ogni anno 2.500 tra Comandanti, Ufficiali e Agenti di Polizia Municipale, Dirigenti, Amministratori e Funzionari degli Enti Locali e dove vengono presentate le nuove normative e le principali novità tecnologiche a supporto dell’attività operativa dei Corpi di Polizia Locale d’Italia.

Essendo un evento importante per molte case motoristiche, la Yamaha non si è lasciata sfuggire l’occasione: Yamaha Motor Europe N.V. – Filiale Italia ha proposto in anteprima la propria gamma motori dedicati alle forze dell’ordine italiane.

Il progetto della Casa dei Tre Diapason prende il nome di “Yamaha for Police” ed è stato presentato con una conferenza stampa al Palazzo del Turismo di Riccione (Rimini), dove Yamaha Motor N.V. Filiale Italia è stata fiera di poter mettere a disposizione delle Forze dell’Ordine una gamma di prodotti ad hoc, terra ed acqua, come già è avvenuto con la Polizia di Milano, vantando la sua lunga esperienza su questa tipologia di prodotti.

 

Inoltre presso Piazzale Ceccarini (Riccione), Yamaha ha presentato dei modelli già personalizzati della propria gamma, tra cui:

MT-09 Tracer (in allestimento Polizia locale)

FJR1300AP (in allestimento Polizia locale)

Tricity (in allestimento Polizia locale)

XTZ660Z Ténéré (in allestimento Polizia di Stato)

TMAX (in versione Polizia francese)

Moto d’acqua FX® High Output (in allestimento Polizia di Stato)

 

Oltretutto è stata allestita un’area dedicata ai test ride dello Yamaha Tricity, il mezzo in dotazione alla Polizia Locale. E oltremodo, per gli appassionati del marchio e per il pubblico presente, sono state allestite gratuitamente prove su circuito del “triciclo” nipponico, così da poter testare le qualità del piccolo tre ruote.

View post on imgur.com