Martin Caceres si schianta con la Ferrari: positivo all’alcol test, patente ritirata

Martin Caceres
Martin Caceres (getty images)

La scia di incidenti e infrazioni di calciatori al volante delle supercar prosegue senza sosta e stavolta è Martin Caceres a dover ringraziare il cielo per essere uscito sano e salvo da un incidente. Poco dopo la mezzanotte a Torino il calciatore della Juventus si è schiantato con la sua Ferrari contro una pensilina dell’autobus, fortunatamente senza riportare ferite.

L’incidente è avvenuto in corso Giambone alle 00:40: Martin Caceres arrivava da corso Unione Sovietica, ha svoltato a sinistra verso corso Giambone e, mentre procedeva verso il sottopasso, ha invaso la corsia opposta al senso di marcia e si è schiantata contro alcune auto in sosta e infine contro la fermata del bus.

Sottoposto all’alcol test dalla polizia stradale aveva un tasso lievemente superiore ai limiti di legge consentiti e la patente gli è stata ritirata. La Ferrari è stata posta a un fermo amministrativo di 180 giorni e dovrà pagare una multa di mille euro.

Per il difensore uruguayano non si tratta del primo incidente stradale: appena un anno fa finì con la sua auto contro l’entrata della stazione della metropolitana in via Nizza. Anche in quel caso Caceres non riportò gravi ferite.