Formula 1: Romain Grosjean firma per il team Haas

Romain Grosjean
Romain Grosjean (getty images)

L’attuale pilota della Lotus Romain Grosjean è stato confermato come primo pilota del nuovo team Haas per il 2016. Grosjean, un veterano della Formula 1 con 78 GP all’attivo, farà la sua prima apparizione ufficiale per la squadra americana nel Gran Premio d’Australia 2016, ma avrà modo di salire a bordo della sua nuova monoposto durante i test invernali in programma l’1 marzo in Catalunya.

“Volevamo un pilota esperto in grado di sviluppare la nostra macchina e la nostra squadra in gara, un pilota che può segnare punti in fretta. Lo abbiamo trovato in Romain Grosjean“, ha detto Gene Haas, fondatore e presidente di Haas F1 Team. “Sono stato coinvolto nel motorsport per molto tempo e ho imparato presto che la componente più importante è il driver. Romain è dotato di credenziali forti e sarà una risorsa importante per Haas F1 Team”.

Il 29enne pilota francese è apparso subito entusiasta della nuova avventura con la scuderia statunitense: “Quello che Gene Haas e tutto il team Haas sta costruendo è impressionante, e io sono molto orgoglioso di essere una parte di esso”, ha detto Romain Grosjean. “La Formula Uno è incredibilmente competitivo e l’unico modo per avere successo è quello di trovare nuovi modi di fare le cose. Si tratta di una nuova opportunità con un nuovo team che sta prendendo un approccio molto diverso alla Formula Uno. Credo nel loro approccio e loro credono in me. Mentre io sono impegnato a dare del mio meglio per la mia squadra attuale in queste ultime cinque gare, sono molto eccitato per quello che riserva il futuro con Haas F1 Team. Ringrazio la Lotus – ha concluso Grosjean – e tutti i membri del team con cui condividerò ricordi indimenticabili”.