Kiev: pieno gratis per i clienti in bikini (VIDEO)

(foto dal Web)
(foto dal Web)

Fare il pieno gratis? A Kiev è possibile, ma a una condizione: il cliente deve presentarsi alla pompa del distributore in bikini. L’iniziativa (a dir poco curiosa) è stata lanciata dai gestori di una stazione di servizio della capitale ucraina. L’idea ha subito riscosso enorme successo – e, per la gioia dei maschietti, sono soprattutto le giovani al volante ad approfittarne.

 

Un’iniziativa di successo

Non appena l’iniziativa del “pieno gratis” per gli automobilisti in bikini è stata promossa, i cittadini di Kiev – dove, viste le temperature, è difficile vedere molto spesso gente per strada  in costume – non se lo sono fatti ripetere due volte, e in massa si sono messi in coda per fare rifornimento di carburante. Come accennato, moltissime ragazze hanno sfoggiato i loro bikini, disposte a farsi filmare e fotografare. Ma anche qualche maschietto si è fatto avanti, lasciando a casa l’imbarazzo e presentandosi in vesti “succinte” per non perdere la ghiotta occasione.

“Una trovata geniale, pare che apprezzino in molti” ha commentato maliziosa una cliente a Ukraine Today, mentre la gente si affollava per vedere lo “spettacolo”.

Il successo era prevedibile, così come che la stazione di servizio sarebbe diventata una passerella tipo “bellezze al bagno”. C’è ora da chiedersi, dato l’altissimo numero di “partecipanti”, fino a quando l’azienda potrà permettersi di erogare carburante gratis.

A noi di Tuttomotoriweb sembra un’iniziativa tutto sommato interessante, e chissà che a qualcuno non venga in mente di riproporla anche in Italia: con quello che costa il carburante oggi, uno strip tease al distributore si può anche fare, o no?