MotoGP, Stefan Bradl: “Valentino Rossi vincerà il Mondiale”

Stefan Bradl
Stefan Bradl (getty images)

Il campione del mondo della Moto2 Stefan Bradl ha recentemente rinnovato con il team Aprilia anche per il 2016, dopo un inizio di stagione in sella alla Yamaha Forward Racing. Il pilota tedesco ha azzardato un pronostico per la vittoria del titolo mondiale della MotoGP e dà per favorito il veterano Valentino Rossi, capace di imporsi magistralmente a Silverstone e di saper gestire anche le situazioni più difficile a Misano.

“Rossi ha mostrato assolutamente nelle ultime due gare la sua classe, anche se entrambe le gare sono state, comunque, influenzate dal tempo – ha dichiarato Bradl in un’intervista rilasciata a Speedweek.com -. Penso che in condizioni normali Lorenzo sia più veloce. Ma Rossi ora ha 23 punti di vantaggio. Posso immaginare che lui sia abbastanza intelligente per salire sul podio, perché spesso non era molto più lento di Lorenzo in condizioni normali. Márquez sicuramente svolgerà un ruolo di primo piano in alcune gare. Ma la mia Coppa del Mondo va a Rossi. Anche se non è ancora finito…”.

Dopo una stagione 2014 indimenticabile e costellata di record e successi Marc Marquez quest’anno ha rimediato quattro cadute, dimostrando di non essere un “extra-terrestre”, ma un pilota “umano” come tutti gli altri, capace di sbagliare e cadere, complice anche una Honda non impeccabile: “Marc ha dimostrato che non è perfetto – ha aggiunto Stefan Bradl -. E l’anno scorso ha quasi sempre vinto. Quest’anno non è riuscito. Penso che la Honda ha avuto alcuni problemi con il telaio, dal momento che non sono scomparsi del tutto. Honda in questa stagione non è stat così dominante come negli ultimi anni. Il team ufficiale e team clienti non erano così forti come nel recente passato”.