MotoGP Aragon, Marc Marquez: “E’ la mia pista preferita, spero nel bel tempo”

Marc Marquez
Marc Marquez (getty images)

Marc Marquez è reduce dal successo di Misano e si candida tra i protagonisti anche per l’appuntamento di questo week-end ad Aragon, nella sua Spagna. Un gran premio casalingo sia per lui che per Jorge Lorenzo, contendente al titolo assieme a Valentino Rossi. Per il pilota della Honda, invece, ci sono poche chance visto l’enorme gap accumulato, ma ha comunque la possibilità in queste ultime cinque corse del campionato di togliersi delle soddisfazioni raccogliendo qualche vittoria.

 

Marc Marquez fiducioso per il GP di Aragon

Il due volte campione del mondo MotoGP ostenta ottimismo e fiducia in vista del week-end e le sue dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale della Honda, lo testimoniano: “Dopo la strana gara di Misano, non vedo l’ora di correre ad Aragon questo weekend! Questa è la mia pista preferita dell’anno e abbiamo avuto buoni risultati in passato, nonostante la gara sfortunata col bagnato lo scorso anno! La prima parte e quella finale della pista sono molto tecniche e si deve lavorare molto sulla messa a punto per fare delle buone curva. Speriamo di avere un week-end di gara ‘normale’ con il bel tempo in modo che possiamo lavorare sodo dal venerdì ed essere pronti per il combattere la domenica”.

Siamo sicuri che Marc Marquez lotterà per la vittoria e non è detto che anche il suo compagno di team, Daniel Padrosa, non possa recitare un ruolo da protagonista di fronte al pubblico spagnolo. Queste sono state le sue parole in vista del GP di Aragon: “E ‘stata una gara deludente a Misano ma l’ho già messa alle spalle. Gli ultimi due anni sono stati difficili per me ad Aragon, così non vedo l’ora di fare una gara senza incidenti quest’anno! Mi piace andare ad Aragon e avere l’opportunità di correre davanti ai nostri tifosi di casa, naturalmente questo ti dà più motivazione e noi tutti cerchiamo di creare un bello spettacolo per loro. Vediamo come sarà il tempo e spero di essere in lotta per la vittoria. “