Rolls Royce Dawn, lusso senza compromessi per la “scoperta” del marchio inglese

Rolls Royce Dawn (fonte autocar)
Rolls Royce Dawn (fonte autocar)

“Seduttrice come nessun’altra” ha dichiarato il CEO della Rolls Royce, Torsten Mueller-Otvos parlando della nuova regina britannica delle scoperte, la Rolls Royce Dawn.

Già usato in precedenza il nome “Dawn” (che tradotto significa Alba) su 28 convertibili tra gli anni ’50 e ’54, ma l’attuale Rolls Royce Dawn si caratterizza per un mix di eleganza e sportività inedite. Monta un motore V12 biturbo da 6.6 litri con 570 CV e 780 Nm di coppia, garantendo prestazioni e silenziosità su strada.

Le prestazioni della Rolls Royce Dawn sono di tutto rispetto facendola scattare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e raggiungere una velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente, nonostante sia lunga 5,28 metri e abbia un peso che tocca 2.560 chilogrammi.

Ma è veloce e silenzioso anche il meccanismo di sollevamento della capote, che senza il minimo rumore e in soli 22 secondi si apre con estrema semplicità, azionabile fino ad una velocità di 50 km/h.

Il lusso è solo un appellativo che in parte “sminuisce” la bellezza e la perfezione esclusiva della Rolls Royce Dawn, che non è semplicemente una 2+2 ma una vera ammiraglia a quattro posti scoperti.

Internamente con pochi sapienti tocchi e impreziosita con legno Canadel per il cruscotto e la zona posteriore, danno un ulteriore elemento distintivo di qualità e pregio alla Rolls Royce Dawn.

Il prezzo non sarà certo il suo punto di forza, ma certamente sarà adeguato al lusso della Rolls Royce Dawn: anche se non è stato ancora ufficializzato, il prezzo dovrebbe partire da 250.000 sterline, ovvero 344.000 Euro, ma la Dawn si può personalizzare ulteriormente spendendo qualche altra sterlina in più…